Il Gruppo Europcar, leader in Europa nel noleggio veicoli e uno dei principali attori della mobilità, ha annunciato l’acquisizione di Brunel, società di servizi di noleggio con conducente (NCC) con sede a Londra.

Si tratta della terza operazione di Europcar in pochi mesi nel settore della mobilità alternativa: a luglio scorso avevano acquisito una quota di minoranza in Wanderio, metasearch dei trasporti, mentre a maggio hanno chiuso un accordo con BlaBlaCar per l’utilizzo delle proprie auto a noleggio sulla piattaforma di car pooling.

Brunel è leader nell’offerta di driver service di alto livello, disponibile su mobile app, ha una clientela prevalentemente business tra cui annovera banche d’affari, studi legali, società di consulenza e istituzioni finanziarie. E’ evidente dunque che l’acquisizione non riguarda solo l’azienda in sè ma anche un parco clienti più vasto a cui offrire più modalità di trasporto.

L’acquisizione di Brunel rappresenta un ulteriore passo nella strategia di Europcar di offrire ai clienti una gamma sempre più ampia di soluzioni di mobilità, fornendo alternative che incontrino il loro bisogno di spostarsi in maniera veloce e conveniente.

“L’acquisizione di Brunel è un’importante tappa nel percorso intrapreso da Europcar per diventare un major player nel campo della mobilità. Con l’ingresso nel nostro gruppo di un’azienda di driver service con un’ottima reputazione come Brunel, andremo ad espandere, sia nel Regno Unito che all’estero, l’offerta dedicata ai nostri clienti, acquisendo un significativo vantaggio competitivo. Siamo stati particolarmente colpiti dalle funzionalità avanzate delle piattaforme di Brunel, dall’alta qualità del servizio e dalla sua eccellenza operativa”, ha dichiarato Fabrizio Ruggiero, Head of Mobility e Management Board member del Gruppo Europcar.

“In 30 anni, Brunel ha acquisito una solida reputazione basata sulla qualità del servizio e anche sulla capacità di cogliere le opportunità delle nuove tecnologie, per offrire costantemente ai nostri clienti servizi innovativi. Siamo entusiasti di accelerare il nostro sviluppo entrando a far parte del Gruppo Europcar “, ha aggiunto Anthony Edwards, CEO di Brunel.

Ultime notizie

Nonostante le vicende che negli ultimi mesi hanno rischiato di decretarne la chiusura in Italia, il business di Flixbus continua a crescere: quest'anno gli...
Ryanair

Ryanair ha annunciato l’ampliamento dei voli in coincidenza dall’aeroporto di Milano Bergamo, il servizio lanciato il 3 luglio scorso. 25 rotte in piú tra cui...

Media Partnership