Il gruppo Lufthansa sigla una joint ventures con Air China

Il gruppo Lufthansa sigla una joint ventures con Air China

Lufthansa

Il Gruppo Lufthansa ha siglato con Air China una joint venture che permetterà ai due gruppi di operare insieme le rotte tra Europa e Cina. Lufthansa prosegue così la sua strategia di espansione in Asia tramite collegamenti in code-share, facendo seguito alla firma alle joint venture già chiuse con la All Nippon Airlines e con Singapore Airlines. Lufthansa e Air China puntano a coordinare i voli in modo da offrire ai propri clienti collegamenti migliori tra i rispettivi network nazionali. L’accordo diventerà operativo a partire dalla stagione estiva 2017.

“In quanto compagnia di bandiera, Air China è il partner ideale del Gruppo Lufthansa nella Repubblica popolare cinese – ha dichiarato Carsten Spohr, presidente del consiglio di amministrazione e ceo di Lufthansa -. Questo nuovo accordo rafforzerà in maniera fondamentale la nostra competitività sulle rotte tra Europa e Cina e ci permetterà di mettere a punto vantaggi per i nostri viaggiatori”.

“La joint venture con Lufthansa, e le compagnie controllate Austrian Airlines e Swiss International Air Lines, è un altro importante passo della strategia di globalizzazione di Air China, che fa seguito all’entrata in Star Alliance nel dicembre 2007 – ha commentato Cai Jianjiang, presidente di Air China -. Grazie a questo accordo, allargheremo ulteriormente il nostro network di collegamenti in Cina e in Europa, miglioreremo i collegamenti tra i voli interni tra i due mercati, ottimizzando la pianificazione degli orari”.

Ultime notizie

Con la proliferazione di nuove tecnologie e l’evoluzione delle esigenze e delle aspettative dei viaggiatori d’affari, i travel manager hanno difficoltà a gestire programmi...

Franco Gattinoni ieri ha abbandonato il suo tradizionale aplomb e ha convocato una conferenza stampa per smentire con maggiore forza le notizie che, secondo...

Media Partnership