La pagina Facebook Digital Marketing Turistico ha raccolto le frasi più curiose sentite dalla viva voce dei propri clienti nel settore alberghiero: ne è nata una galleria del paradosso che riproduciamo qui per gentile concessione degli amministratori e che identificano altrettante categorie di clienti. Suggeriamo di non ripeterle in presenza di consulenti in web marketing onde evitare gesti inconsulti da parte di questi ultimi 🙂

1) Il mago della disintermediazione

10477894_925944924154552_1109060603402306948_n
2) Lo scalatore di classifiche

11536127_925945397487838_4681424902820562930_n

3) L’autarchico

11536139_925945227487855_6396568330455760517_n

4) Il problem solver

11427753_925945004154544_4549475229825246314_n

5) Il costruttore di certezze

11423844_925945407487837_7165304688057667548_n

6) Il luddista

11412310_925945354154509_2887811168380678621_n

7) L’hotel di design

11011255_925945000821211_146906397899422204_n

8) “Guadagno, pago, pretendo”

11255399_925945277487850_5391151408734431871_n

9) Lo spammer

1509718_925945427487835_5228058533120978597_n

10) Villa arzilla

10849988_925944920821219_7854611399978103707_n

11) L’impegnato

10404491_925945007487877_5596366993040483683_n

12) Il tradizionalista

10502068_925944930821218_4965163490620693883_n

Ultime notizie

Chi ha detto che l'aeroporto non è un posto per dormire? Skyscanner.it ha selezionato dieci piccoli e geniali capsule hotel all’interno degli aeroporti dove, in...

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Media Partnership