Ichnusa, ritorna il collegamento via mare Sardegna – Corsica

Ichnusa, ritorna il collegamento via mare Sardegna – Corsica

di -
nave-ichnusa-blu-navy
Ichnusa, il traghetto di Blu Navy costruito appositamente per la navigazione tra Sardegna e Corsica

Riparte il collegamento via mare tra Sardegna e Corsica di Blu Navy, con la linea Santa Teresa di Gallura – Bonifacio operato dal traghetto Ichnusa. Fino al 12 aprile la nave effettuerà le seguenti corse: dal lunedì al venerdì (sostando durante la notte a Santa Teresa) partenza da Santa Teresa alle 8.30 e alle 15.30, e da Bonifacio alle 11.30 e alle 17.00. Dal 13 aprile invece si passerà all’orario estivo, in vigore fino al 30 settembre, con un aumento delle partenze secondo una pianificazione che prevede la sosta notturna a Bonifacio. Da Santa Teresa le partenze saranno quindi alle 9.00, 12.00, 17.00, 20.00, e da Bonifacio alle 7.00, 10.30, 15.30, 18.30.

Rispetto al 2016, quando il servizio di Blu Navy iniziò l’8 aprile, l’unica variazione riguarda l’anticipo della prima corsa da Bonifacio, che quest’anno partirà alle 7 anziché alle 7.30.

Noto per le forti correnti il tratto di mare fra le Corsica e Sardegna è lungo circa nove miglia e dura circa un’ora di navigazione. Ichnusa è stata costruita proprio per operare la traversata delle Bocche di Bonifacio, che a causa delle dimensioni dei porti richiede alle imbarcazioni caratteristiche particolari. La nave di Blu Navy ha una lunghezza di 64 metri, una stazza lorda di 2182 tonnellate, ed è in grado di ospitare 350 passeggeri e oltre 50 automobili.

Acquistata dalla compagnia l’anno scorso, Ichnusa ha terminato la stagione 2016 a fine ottobre e durante l’inverno è stata sottoposta a lavori ordinari di bacino, con la revisione di alcuni certificati.