Il 15 e il 16 aprile torna a Rimini il Be-Wizard: focus...

Il 15 e il 16 aprile torna a Rimini il Be-Wizard: focus sulla Travel Digital Auomation

di -
be wizard

I prossimi 15 e 16 aprile torna l’appuntamento col futuro del digitale con BE-Wizard!, la manifestazione sul web marketing per il turismo giunta all’ottava edizione e che anche quest’anno porterà a Rimini oltre 50 relatori, con l’obiettivo di mettere l’accento sulle dinamiche che interesseranno il marketing on line secondo i massimi esperti italiani ed internazionali. Novità dell’edizione 2016 è una sessione di interventi in più dedicati al mondo del food e dell’enogastronomia che si aggiunge a quelli consueti del turismo, dell’accoglienza 2.0, dell’ecommerce e del digital marketing.

Il trend che farà da filo conduttore di questa edizione è la digital automation. Partendo dall’analisi dei dati e dei comportamenti dei singoli utenti nelle rispettive esperienze di navigazione, é proprio grazie all’automazione che si potranno da un lato ottimizzare al meglio i risultati delle azioni pianificate su web e dall’altro salvaguardare il tempo e il talento intellettuale delle persone a cui spettano le idee.

Paolo Zanzottera di Shinystat, che aprirà i lavori all’interno del Palazzo dei Congressi di Rimini, anticipa il suo intervento: “L’automazione dei processi di marketing è un fenomeno in enorme crescita e consente l’incremento della produttività all’interno di ogni azienda. Fare marketing attraverso i sistemi automatici – continua – ci riscatta dai “lavori da scimmie” e ci consente di svolgere lavori intelligenti. Le macchine – conclude – sono strumenti al servizio delle persone: in un’ottica di incremento del business a queste spetta invece focalizzarsi sul messaggio, dal contenuto fino alla strategia”.

Sul sito www.be-wizard.com sono già online i principali interventi in programma, fra cui segnaliamo quello di Peter Fisk, autore di Gamechangers, di Andrea Saviane, country manager Italia di BlaBlaCar, di Francesco Tapinassi su Ota, Metasearch e owned media, di Gianluca Laterza di Tripadvisor su Hotel engagement e Revenue  e di Alessio Semioli sulla travel marketing automation.