Torna la classifica del Global Passport Index che misura la “potenza” dei passaporti in base al numero di paesi in cui è consentito entrare senza visto.

Dopo due anni di dominio incontrastato la Germania perde la prima posizione a vantaggio di un paese asiatico: Singapore. Gli abitanti della piccola repubblica del sud-est asiatico possono infatti entrare senza visto in ben 159 paesi del mondo mentre i cittadini tedeschi solo in 158.

Sul podio troviamo poi al terzo posto Svezia e Sud Corea a pari merito con 157 paesi visitabili.

Al quarto posto c’è quindi l’Italia: stessa posizione dello scorso anno ma si sale da 154 paesi visa-free a 156. A pari merito con l’Italia troviamo poi 6 altri paesi europei e uno asiatico: Francia, Spagna, Danimarca, Finlandia, Regno Unito, Norvegia e infine il Giappone.

Più indietro gli Stati Uniti (154) mentre in coda alla classifica troviamo Siria (29), Pakistan, Iraq (26) e Afghanistan (22)

 

Domenico è giornalista e consulente in web marketing nei settori del turismo, dell'enogastronomia e dell'organizzazione di eventi. Iscritto all'Odg dal 2001, è editor di Webitmag - web in travel magazine da aprile 2015 e direttore editoriale di Qualitytravel.it da settembre 2017 Laureato in economia aziendale in Bocconi, in passato è stato digital project manager di progetti editoriali b2b di successo e di alcune delle più importanti manifestazioni in Italia su turismo e meeting industry

Ultime notizie

Emirates ha nominato Flavio Ghiringhelli nuovo Country Manager per l'Italia. Succede a Fabio Lazzerini, nominato a settembre scorso Chief Commercial officer di Alitalia. Ghiringhelli, che...

Dopo aver aperto le porte ai boutique hotel (leggi l'articolo) Airbnb prosegue nella ridefinizione delle propria offerta con un servizio dedicato alle case di lusso: con...

Media Partnership