Un nuovo modo di scoprire i Caraibi, con l’emozione di vivere il mare da vicino come mai prima: è quanto promette Seaside di MSC Crociere, la più grande nave da crociera mai realizzata da Fincanteri in Italia, salpata da Trieste alla volta di Miami, da dove partirà ogni settimana dell’anno per crociere di 7 notti nei Caraibi: Bahamas, Giamaica, isole Cayman e Cozumel.

Il varo della nave si è tenuto lo scorso 30 novembre seguito da una grande feste a bordo con operatori del settore, vip e stampa.

“Seaside è il risultato di tutta l’esperienza di MSC Crociere, con la capacità di ascoltare le esigenze dei nostri client. Oltre essere una nave all’avanguardia in termini di rispetto dell’ambiente e pienamente conforme alle regole del più moderno sistema di sicurezza Safe return to port” ha sostenuto l’amministratore delegato Gianni Onorato.

“La nuova ammiraglia è nata per incrementare l’esperienza a bordo, apportando ogni volta qualcosa di unico e diverso, che differenzia una vacanza su una nave MSC Crociere dalle altre, una vera “cabrio” del mare” aggiunge il country manager Leonardo Massa.

Investimenti e previsioni

Seaside è una delle sei unità che MSC Crociere varerà entro il 2020, parte di un piano industriale senza precedenti da 10,5 miliardi di euro, quando la flotta salirà a 18 unità.

Il prossimo varo sarà a stretto giro: il 2 giugno 2018 sarà varata a Civitavecchia la gemella della Seaside, la Seawiew, basata nell’estate 2018 nel Mediterraneo e dall’inverno 2018 invece in Sud America. Il chairman di MSC Crociere, Pierfranco Vago, ha specificato: “La scelta della Festa della Repubblica non è stata fatta a caso, ma vuole sottolineare l’italianità del nostro gruppo”.

“I due milioni di passeggeri all’anno attuali – prosegue Onorato – secondo le previsioni, verranno triplicati entro il 2026, con 24 navi in flotta. L’Europa con 6,5 milioni di passeggeri, è ancora indietro rispetto ai 13 milioni degli Usa e i 24 del mondo intero. MSC guarda avanti con fiducia. Il 2017 chiude meglio del 2016 e le previsioni per il 2018 sono ottime” conclude Onorato, sottolineando l’impegno, già avviato, per l’espansione in Asia e in particolare in Cina. L’intero gruppo MSC, la più grande compagnia crocieristica a capitale privato del mondo, ha ricavi per 25 miliardi di dollari, senza aver distribuito dividendi ai propri azionisti, preferendo invece reinvestire tutti gli utili.

Nuovo prototipo

Seaside, con il claim la nave che segue il sole, è un nuovo prototipo dal design rivoluzionario e ampiamente riconoscibile, ispirato allo skyline di Miami, con i suoi grandi spazi all’aperto è progettata appositamente per le temperature calde. Gli elementi di unicità sono uno strutturale e l’altro tecnologico.

Lo studio progettuale de Iorio ha lavorato per offrire agli ospiti l’opportunità di vivere il più possibile sul fronte mare realizzando una ”passeggiata lungo mare”, a cui si aggiungono due passerelle con pavimento in vetro sospese sul mare.

Grazie alla collaborazione con Samsung la nave è supertecnologica ed offre entertainment ai massimi livelli. Si distingue anche per una serie di nuovi concetti di ristorazione a portata internazionale. Le strutture adatte alle famiglie offrono anche grandi spazi per i bambini. Non manca perfino una “Silent Disco”, una discoteca silenziosa dove ognuno con le cuffie disponibili può ballare la propria musica. Un altro fiore all’occhiello è la Spa di ultima evoluzione, con una vasta gamma di servizi.

L’MSC Yacht Club, diventato l’offerta luxury di MSC Crociere dispone di 86 cabine a sei stelle, ciascuna con servizio concierge e maggiordomo 24h .

Scheda tecnica – I numeri di MSC SEASIDE

– Lunghezza 323 m.
– ospiti 5179
– velocità max 21,8 nodi
– 1315 cabine
– 14 grand suite
– 111 cabine modulari per gruppi familiari
– 28 suite di lusso con vasca idromassaggio privata.
– 73% delle cabine è dotata di balcone.
– 11 ristoranti di cui uno curato dallo chef Roy Yamaguchi
– 19 bar e lounge
– 934 posti a sedere nei teatri
– cinema XD; 1 pista da bowling
– 4 scivoli acquatici
– 2 zone wellness Technogym
– spa balinese di 2410 mq.
– 6 piscine

Luciano Riella

Ultime notizie

TrekkSoft, fornitore di servizi software per tour operator e destinazioni, ha inaugurato la sua prima sede italiana a Milano in Via Barnaba Oriani 1.L’obiettivo principale è consolidare l’attenzione...

Byhours, piattaforma online che permette di prenotare pacchetti da 3, 6 o 12 ore in più di 2500 Hotel di tutto il mondo, ha...

Media Partnership