Cristina Tasselli, exhibition manager della Bit

Sono stati assegnati venerdì 6 novembre al teatro Parenti di Milano gli IMC European Awards dedicati alle agenzie di comunicazione che hanno realizzato le campagne più innovative di marketing integrato. Sono ben 10 i premi andati ad agenzie del nostro paese con l’Italia che è risultato il 4° paese più premiato con 5 argenti e 5 bronzi. Nessun primo premio dunque, ma ci si consola con 10 podi andati a 7 agenzie: Bitmama, Blink, Havas SE, Inventa CPM, Roncaglia&Wijkander e Wrong Adv + My Pr.

Inventa Cpm è stata l’autrice dell’unica campagna premiata nel settore del turismo: nella categoria B2B ha vinto l’argento il progetto di digital strategy studiato per la Bit di Milano, la borsa internazionale del turismo, premiata per l’innovatività e la creatività della proposta.

L’approccio strategico ideato da Inventa CPM per Bit ha visto in primo luogo la creazione di una nuova identità digitale capace di trasmettere con un design moderno e orientato alla fruizione via mobile i valori di Bit. Il sito www.bit.fieramilano.it è stato quindi trasformato in una piattaforma di contenuti fortemente verticali e integrati con i social media, pensati per dare visibilità ai seller anche online e, contestualmente, presentare le ultime novità e trend del settore.

Il sito web è diventato così il primo touchpoint di Bit, registrando un incremento di utenti unici e pagine viste fino al 70%.

In secondo luogo, è stato sviluppato un piano continuativo di direct marketing, attraverso il quale sono stati diffusi messaggi verticali e targettizzati, con il duplice obiettivo di vendita pre-evento e informazione in real-time durante l’evento.

Infine, una costante attività di Digital PR con influencer del settore ha permesso di diffondere contenuti rilevanti durante tutto l’anno e di fare storytelling sui social media durante la manifestazione.

«Siamo orgogliosi di ricevere questo riconoscimento, un premio importante agli sforzi fatti nell’ultimo anno insieme a Inventa CPM per riposizionare il nostro brand», ha commentato Cristina Tasselli, Direttore BU Travel. «L’edizione 2016 di Bit porterà con sé tante novità e siamo sicuri che la strategia di comunicazione messa in atto efficacemente fin dallo scorso anno ci aiuterà a raggiungere i risultati che ci siamo prefissati».

“Siamo particolarmente soddisfatti della riuscita di questa attività condotta  insieme a Bit perché l’obiettivo iniziale era piuttosto sfidante: far vivere Bit non soltanto durante il periodo della fiera, ma durante tutto l’anno” ha commentato Antonio Magaraci, General Manager  di Inventa CPM “Le soluzioni digitali e le campagne di coinvolgimento dei diversi target, pre, durante e post evento che abbiamo studiato e i risultati raggiunti dimostrano l’efficacia delle soluzioni proposte”.

Ultime notizie

Chi ha detto che l'aeroporto non è un posto per dormire? Skyscanner.it ha selezionato dieci piccoli e geniali capsule hotel all’interno degli aeroporti dove, in...

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Media Partnership