Insediamento Trump alla Casa Bianca: a Washington tariffe alberghiere alle stelle

Insediamento Trump alla Casa Bianca: a Washington tariffe alberghiere alle stelle

Casa Bianca. Foto Wikipedia
Casa Bianca. Foto Wikipedia

Domani, 20 gennaio, Donald Trump si insedia alla Casa Bianca e le tariffe alberghiere di Washington schizzano alle stelle: +826%. La capitale degli Stati Uniti d’America si sta preparando a ospitare i tantissimi visitatori che assisteranno all’insediamento del 45° presidente USA, e in un mese tradizionalmente economico come gennaio, in cui le tariffe delle camere in media si aggirano sui 200 dollari a notte per una doppia, è difficile non notare l’incremento dei prezzi. Secondo i dati dell’Osservatorio trivago le tariffe sono passate infatti dalla media di 189 euro del venerdì precedente l’Inauguration Day ai 1.750 euro del 20 gennaio, per un rincaro appunto dell’826%. E anche la disponibilità di camere online è ormai ridotta all’osso. L’insediamento di un nuovo presidente porta infatti sempre un numero eccezionale di visitatori nella capitale, tanto che gli hotel con almeno una camera doppia disponibile online sono, a due giorni dall’evento, solo l’8% del totale.

D’altronde, anche nel 2009, per lo storico insediamento di Barack Obama, primo presidente afroamericano della storia, secondo la compagnia statunitense di elaborazione dati STR, gli hotel dell’area registrarono un indice di occupazione pari al 96,8%. Nel 2005, invece, per l’insediamento di George W. Bush (2° mandato) dell’88,7%, e nel 2013, per il 2° mandato di Barak Obama, del 66,8%.

Secondo dati Orbitz.com le città USA da cui provengono i flussi maggiori di visitatori sono Chicago, seguita da San Francisco, Boston, Minneapolis e Los Angeles. Ma poiché per l’occasione si terrà anche la marcia di protesta Women’s March on Washington, contro il neo eletto presidente, che dovrebbe portare a Washington più di 200 mila persone, gli esperti sostengono che è difficile valutare con esattezza il motivo della visita nella capitale e, quindi, del soggiorno in hotel. Inoltre questo è anche il primo anno dell’exploit di Airbnb, che per il week end dell’insediamento di Trump alla Casa Bianca già registra più di 15.100 prenotazioni. Che porteranno nelle casse del portale oltre 10 milioni di dollari.

Ultime notizie

Nuovo hotel per Best Western Italia in Trentino.: fa il suo ingresso nel gruppo, Best Western Hotel Adige, struttura 4 stelle con 63 camere dislocate su 3 piani.«Entrare nel network Best Western è...

TrekkSoft, fornitore di servizi software per tour operator e destinazioni, ha inaugurato la sua prima sede italiana a Milano in Via Barnaba Oriani 1.L’obiettivo principale è consolidare l’attenzione...

Media Partnership