InViaggi va (anche) a Cuba. E nel 2017 farà gestione diretta di...

InViaggi va (anche) a Cuba. E nel 2017 farà gestione diretta di strutture all’estero

L'Arenas Doradas Hotel di Varadero, new entry per InViaggi
L'Arenas Doradas Hotel di Varadero, new entry per InViaggi

E’ Cuba la new entry della programmazione InViaggi. Da fine giugno viene infatti offerto l’Arenas Doradas Hotel di Varadero, una struttura 4 stelle già nota e apprezzata dal mercato italiano che, a partire dalla prossima stagione invernale, sarà poi proposta in esclusiva per l’Italia con il brand Orange Club. E’ questa l’ultima novità del tour operator di Terni, commercializzata con pacchetti di soggiorno mare all inclusive di una o due settimane in partenza da Roma e da Milano, a cui si affiancheranno soluzioni di viaggio combinate, comprensive di circuiti alla scoperta dell’Isla Grande, di una visita all’Havana e di altre attività: soluzioni ideali per tutti i target, inclusi i viaggi di nozze. Si amplia anche il prodotto Mare Italia, rientrato da quest’anno nella programmazione di InViaggi con gli Orange Club Le Rose di San Teodoro in Sardegna e Tonnara di Bonagia a Valderice in Sicilia: debuttano infatti tre nuove strutture quattro stelle: nelle Marche, con l’Hotel Cruiser, sul mare di Pesaro, e in Sardegna, con l’Hotel Corte Bianca di Marina di Cardedu, concepito come una corte d’altri tempi, e il Sighientu Hotel & Spa, sulla costa Sud dell’isola.

L’andamento generale per la prima stagione della nuova InViaggi è positivo, con ottimi risultati di vendite sia per il Mare Italia sia per le isole della Spagna, Baleari e Canarie. Meno brillanti le performance registrate sulla Grecia, anche se le ultime settimane hanno fatto registrare un buon risveglio soprattutto su Rodi e Creta che, insieme alle isole di Mykonos, Naxos e Karpathos, sono sempre molto richieste. InViaggi continua nella sua collaborazione con oltre 7.000 agenzie di viaggi in tutta la Penisola, alle quali riconosce il consueto regime commissionale dinamico, con premialità diverse secondo volumi e fatturati.

La panoramica di novità è certamente significativa in questo 2016 che è, per InViaggi, di importante transizione: come già annunciato, infatti, il tour operator di Terni festeggia il 35° anno di attività con una nuova compagine: accanto al socio fondatore Renato Martellotti è entrata Uappala Hotels, con una quota di maggioranza e composta da investitori di capitale e da un socio industriale. Il matrimonio ha già portato “in dote” alcuni resort e alberghi ora nel catalogo del T.O., strutture Mare Italia. Le affinità elettive di InViaggi e Uappala Hotels hanno già trovato un ulteriore punto di sviluppo nella creazione di una società, questa volta a maggioranza InViaggi, per la gestione diretta di strutture ricettive all’estero a partire dal 2017.

Ultime notizie

Grande crescita del turismo verso Israele nel 2017 secondo i dati i diffusi dal Central Bureau of Statistics: +57% per gli arrivi turistici e...

Philippe Gombert è stato rieletto Presidente di Relais & Châteaux, collezione esclusiva di oltre 550 prestigiosi hotel di charme e ristoranti gourmet in tutto il...

Media Partnership