Istat, i viaggi degli italiani in crescita dopo 7 anni: +13,7 nel...

Istat, i viaggi degli italiani in crescita dopo 7 anni: +13,7 nel 2016

di -
Nel 2016 sono tornati a crescere i viaggi degli italiani: lo rivela Istat
Nel 2016 sono tornati a crescere i viaggi degli italiani: lo rivela Istat

Buone notizie per il mercato italiano dei viaggi, a quanto riportano gli ultimi dati Istat. Nel 2016, il numero di viaggi con pernottamento effettuati da residenti in Italia ha superato i 66 milioni. Per la prima volta, dopo sette anni, la variazione e’ positiva con un incremento del 13,7% sull’anno precedente, scrive Il Sole 24 Ore Radiocor. La durata media dei viaggi si riduce a 5,4 notti, per un totale di 356 milioni di pernottamenti. Le vacanze brevi (fino a 3 pernottamenti) crescono del 20,7% su anno, quelle lunghe dell’11,3%. Stabili i viaggi per motivi di lavoro (6,7 milioni). Nell’ 82,8% dei casi, i nostri connazionali hanno scelto mete nazionali. I viaggi all’estero (17,2% dei viaggi) avvengono soprattutto verso i Paesi Ue (9,8%). Per quanto riguarda le vacanze estive, la destinazione Puglia si conferma tra le destinazioni più gettonate con 12,9% delle preferenze, seguita dall’Emilia-Romagna (11,4%). Il Trentino, invece, si conferma la meta regina dell’inverno  (24,8%) e autunno (16,3%). Per quanto riguarda i viaggi oltreconfine, la Spagna è al primo posto per le vacanze lunghe all’estero (12%), la Francia per quelle brevi (22,1%), la Germania per viaggi di affari. Fuori dall’Ue, gli Usa sono la meta preferita per le vacanze lunghe (16,4%), la Cina per viaggi d’affari (8,4%).

Ultime notizie

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Wizz Air ha introdotto Fare Lock, un nuovo servizio che permetterà ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta per un volo specifico, pagando un costo fisso, indipendentemente...

Media Partnership