Kel 12 punta a fidelizzare gli agenti di viaggio con il suo...

Kel 12 punta a fidelizzare gli agenti di viaggio con il suo Circle

di -
Kel 12
Kel 12

Presentato qualche mese fa, Kel 12 Circle è una sorta di club riservato ai migliori clienti dell’operatore milanese, ai quali vengono garantiti una serie di privilegi. Ma non solo. È anche lo strumento di marketing con cui il TO punta a fidelizzare gli agenti di viaggi.

Per i viaggiatori, infatti, far parte del Kel 12 Circle significa poter godere di un trattamento riservato che comprende viaggi personalizzati, proposti in base agli interessi e al profilo personale, tariffe riservate e personalizzate in relazione alla partecipazione alle attività del club, prezzi scontati sulle guide Polaris e sui servizi speciali (come i transfer privati o il parcheggio in aeroporto) e diritto al fast track in aeroporto.

Ma il servizio che contraddistingue maggiormente l’appartenenza al Kel 12 Circle è la possibilità di avere sempre a disposizione un consulente privato, pronto a trasferire al cliente la propria esperienza, e un travel consultant, prezioso nella risoluzione di qualsiasi problema organizzativo. Fra i vantaggi anche polizze assicurative dedicate e uno speciale noleggio con conducente.

Una volta entrato a far parte dei membri del Kel 12 Circle, il viaggiatore può partecipare alle serate e agli incontri con gli esperti, antropologi, geologi e archeologi a disposizione per guidare nella scelta e nella pianificazione del viaggio.

 

“Rendere speciale ogni viaggio è il nostro mestiere – spiega Gianluca Rubino, titolare del TO -. Grazie al Kel 12 Circle, i nostri clienti possono davvero sentirsi parte di un club esclusivo, dove la professionalità e la passione sono messi al servizio dei viaggiatori”. Ad oggi sono 28 le città italiane che ospitano almeno una lounge Kel 12 per un totale di 33 lounge in tutta Italia. Qui i clienti possono incontrare il proprio consulente per pianificare il viaggio in ogni minimo dettaglio. Nel 2017 si prevedono altre aperture, insieme a un’ulteriore espansione con proposte di altri operatori, in modo da rendere l’offerta ancora più ampia.

Ultime notizie

Chi ha detto che l'aeroporto non è un posto per dormire? Skyscanner.it ha selezionato dieci piccoli e geniali capsule hotel all’interno degli aeroporti dove, in...

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Media Partnership