King Holidays, rotta sulle Azzorre: tour “social” e individuali tailor made

King Holidays, rotta sulle Azzorre: tour “social” e individuali tailor made

di -
Barbara Cipolloni, product manager King Holidays
Barbara Cipolloni, product manager King Holidays

Sono le Azzorre uno dei prodotti di punta di King Holidays. Che, specializzato sulla destinazione da oltre 20 anni, propone una programmazione completa che sta dando ottimi risultati in termini di vendite, grazie anche alla campagna di comunicazione che si è svolta nel mese di giugno su web, radio ed affissioni, allo scopo di presentare gli highlights dell’arcipelago. Le richieste da parte delle agenzie di viaggi sono in continua crescita, accompagnate da una costante domanda di formazione. Per questo motivo, il TO ha organizzato un evento rivolto al trade, in collaborazione con l’ente di promozione turistica delle Azzorre, Turismo dos Açores, rappresentato dal market manager Ana Lázaro. Alla serata, che si è svolta a Milano, hanno partecipato anche Marcelo Rebenda del Turismo de Portugal e TAP Portugal. La programmazione Azzorre, che insieme al Portogallo ha un’incidenza del 30/35% sull’intera offerta del TO, è raccolta nel catalogo “Spagna Portogallo e Azzorre” valido fino a ottobre. Il valore aggiunto è rappresentato dai tour di gruppo, con una serie di partenze a date fisse da Roma e Milano, da fine luglio a fine agosto. Il prodotto di punta è il “Tour Clipper”, esclusiva King Holidays: il programma, con partenza il sabato, propone 9 giorni alla scoperta di Terceira, Faial e Sao Miguel, con escursioni e visite guidate. Particolarmente amati dai single, i tour di gruppo intercettano i gusti di chi predilige la condivisione, quindi una dimensione “social” della vacanza, aprendo anche a questa fascia di mercato una destinazione ancora relativamente di nicchia. “Se i tour ci permettono di raggiungere una clientela trasversale – ha spiegato Barbara Cipolloni, product manager King Holidays – i prodotti più richiesti restano quelli su base individuale: il circuito di 3 isole e i soggiorni di una settimana a Sao Miguel. In tutti i casi offriamo la garanzia dell’assistenza attraverso i corrispondenti in loco e un know-how fondamentale anche nella fase di pianificazione del viaggio”. Chi sceglie la formula individuale può approfittare di tariffe preferenziali per il noleggio auto e prenotare già dall’Italia diverse escursioni facoltative in tutte le isole.

Ultime notizie

Il Codacons ha realizzato la classifica delle spiagge più costose ed esclusive d’Italia, dove sostare una sola giornata a godersi il mare e prendere il...

Emirates e flydubai hanno annunciato oggi una partnership ampia che vedrà le due compagnie aeree di Dubai unire le forze per offrire ai clienti...

Media Partnership