Dal 26 al 29 ottobre 2017 si svolgerà a Paestum la XX edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico: l’area adiacente al Tempio di Cerere, il Museo Archeologico Nazionale e la Basilica Paleocristiana continueranno ad essere le suggestive location della manifestazione.

Attesi oltre 10.000 visitatori, 120 espositori di cui 30 da Paesi esteri, 300 relatori, circa 40 buyer da 8 Paesi europei, 120 operatori dell’offerta e 100 giornalisti accreditati.

location della Borsa accanto al Tempio di Cerere

Il programma della XX edizione

In occasione del ventennale della Borsa sono previste più di 50 tra conferenze e incontri mentre tra le sezioni della fiera sono riconfermate:

– ArcheoExperience, Laboratori e Rievocazioni nella più grande rassegna di Archeologia Sperimentale in Italia con 150 archeotecnici e rievocatori provenienti da diverse regioni italiane
– ArcheoIncontri per conferenze stampa e presentazioni di progetti culturali e di sviluppo territoriale
– ArcheoLavoro orientamento post diploma e post laurea con presentazione dell’offerta formativa a cura delle Università presenti nel Salone
– ArcheoStartUp in cui si presentano nuove imprese culturali e progetti innovativi nelle attività archeologiche
– ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali;
– Incontri con i Protagonisti nei quali il grande pubblico interviene con importanti archeologi e i noti divulgatori della TV

Ultime notizie

L'attrazione Shaman, la montagna russa in realtà virtuale pubblicizzata come novità 2017 di Gardaland, è finalmente disponibile, a quasi 5 mesi dal suo primo annuncio....

L’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo (Office National du Tourisme Tunisien) ha indetto una gara per incaricare un'agenzia di comunicazione della progettazione e dell’esecuzione delle...

Media Partnership