La Lombardia a Bit 2017 con un obiettivo: diventare la prima regione...

La Lombardia a Bit 2017 con un obiettivo: diventare la prima regione turistica d’Italia

Mauro Parolini
Mauro Parolini, Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia - foto da Facebook

La Lombardia sarà protagonista a Bit 2017, la Borsa Internazionale del Turismo che si terrà dal 2 al 4 aprile nei padiglioni del Mico a Fieramilanocity.

Ne è certo l’assessore lombardo al turismo Mauro Parolini: “Bit è una delle vetrine più importanti per la promozione dell’offerta turistica del territorio ed è in grado di raccoglie intorno a sé anche un numeroso pubblico di visitatori, appassionati di viaggi, televisioni e stampa. Ci aspettiamo quindi che si confermi come opportunità per la promozione e la commercializzazione del prodotto turistico lombardo, soprattutto in questo momento di cambiamento e di grande crescita per la Lombardia, che sta finalmente rivelando anche la sua grande vocazione turistica”

La Lombardia avrà in Bit uno spazio di oltre 700 metri quadri in cui i protagonisti saranno i territori, la ricchezza dell’offerta turistica lombarda e il brand “inLombardia”. Sono previste, oltre ad un’ampia area di incontri b2b per operatori e stakeholder, un’area eventi e quattro corner tematici dedicati all’iniziativa passaporto inLombardia, al cicloturismo con un simulatore di pedalata, all’enogastronomia e all’esperienza 3D con oculos e cardboard per scoprire la Lombardia attraverso video turistici esperienziali 360° in virtual reality.

Parolini aggiunge quali sono gli obiettivi della presenza in BIT: “Stiamo investendo molte energie nella promozione di tutti quegli ambiti meno maturi e più promettenti della nostra offerta. Cicloturismo, turismo religioso, turismo enogastronomico e quello legato alle città d’arte sono gli ambiti su cui stiamo puntando maggiormente, coinvolgendo operatori e protagonisti della filiera sul territorio in una logica di aggregazione ed integrazione con l’obiettivo di essere più visibili ed attraenti sul mercato internazionale”

L’obiettivo dichiarato dell’ente è quello di diventare la prima regione turistica d’Italia, un progetto ambizioso partito lo scorso anno con le celebrazioni dell’Anno del turismo lombardo che si concluderanno a maggio.

E nel 2017 si continuerà su questo percorso, assicura Parolini: “Proseguiremo con le attività di promozione attraverso Explora e con le incursioni di influencer, blogger e giornalisti sul territorio con la seconda edizione dei press tour inLombardia365. Prenderà piede anche il progetto sapore in Lombardia sull’enogastronomia e continueremo le attività di formazione rivolta agli operatori della filiera, oltre che di riqualificazione degli Infopoint sul territorio, con l’obiettivo di qualificare sempre più la nostra accoglienza. Infine apriranno alcuni importanti bandi rivolti agli operatori. Uno, ad esempio, molto importante e atteso da 35 milioni di euro per riqualificare l’accoglienza e finanziare interventi su alberghi e attività ricettive”.

Ultime notizie

Nuovo hotel per Best Western Italia in Trentino.: fa il suo ingresso nel gruppo, Best Western Hotel Adige, struttura 4 stelle con 63 camere dislocate su 3 piani.«Entrare nel network Best Western è...

TrekkSoft, fornitore di servizi software per tour operator e destinazioni, ha inaugurato la sua prima sede italiana a Milano in Via Barnaba Oriani 1.L’obiettivo principale è consolidare l’attenzione...

Media Partnership