L’ecoturismo fa bene all’economia: l’esempio del Costa Rica

L’ecoturismo fa bene all’economia: l’esempio del Costa Rica

di -
Costa Rica

Il turismo ecosostenibile è un volano anche per l’economia dei paesi che lo mettono in atto. A dichiararlo è uno studio dell’Università della Georgia, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences e ripreso dall’agenzia di stampa Asca. In estrema sintesi, lo studio ha esaminato gli effetti dei processi determinati dall’attività turistica sulle comunità che vivono in prossimità delle aree protette del Costa Rica. I risultati dell’indagine mostrano per queste popolazioni un indice di povertà più basso rispetto alle altre zone del Paese. “Il nostro studio – affermano gli autori della ricerca, gli economisti Paul J. Ferraro della Georgia State University e Merlin M. Hanauer della Sonoma State University – ha evidenziato come la riduzione di circa due terzi dell’indice di povertà associato alla creazione di aree protette in Costa Rica sia direttamente riconducibile al turismo”.

Il Costa Rica da tempo è impegnato in quest’ottica di sviluppo: una strategia che si è concretizzata nel sigillo di Certificazione di Sostenibilità Turistica (CST) che implica l’offrire ai turisti molto più di una semplice vacanza. La filosofia è infatti promuovere la consapevolezza sull’ambiente e lo sviluppo delle comunità nel rispetto delle loro tradizioni e della loro cultura, migliorando così la qualità di vita delle popolazioni locali. Anche l’Oms ha riconosciuto la validità del progetto, definendolo un “programma esemplare”.

Ultime notizie

L'attrazione Shaman, la montagna russa in realtà virtuale pubblicizzata come novità 2017 di Gardaland, è finalmente disponibile, a quasi 5 mesi dal suo primo annuncio....

L’Ente Nazionale Tunisino per il Turismo (Office National du Tourisme Tunisien) ha indetto una gara per incaricare un'agenzia di comunicazione della progettazione e dell’esecuzione delle...

Media Partnership