Legambiente e Tci: in Sardegna il mare più bello d’Italia

Legambiente e Tci: in Sardegna il mare più bello d’Italia

Sardegna mare più bello
Secondo Legambiente e Tci è in Sardegna il mare più bello d’Italia. Nella foto, la spiaggia di Chia

È in Sardegna il mare più bello d’Italia. Secondo Legambiente e Tci Touring Club Italiano è il litorale di Chia, in Sardegna, ad aggiudicarsi il titolo de Il mare più bello 2017. E tra i comprensori turistici che ottengono le 5 vele, la Sardegna con 5 comprensori è la regione più premiata. Bene però anche Sicilia (3 comprensori), e Toscana e Puglia, con 2 comprensori. Al 2° posto, dopo il Litorale di Chia, si piazza però la Maremma toscana, con Castiglione della Pescaia come miglior comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica (Gr), e al 3° ancora la Sardegna, con Baronia di Posada e Parco di Tepilora (Nu), che ha come miglior comune quello di Posada, seguito da Siniscola.

Quella dei comprensori turistici è la novità de Il mare più bello 2017, riferisce Adnkronos, una scelta dettata dal fatto che chi va in vacanza non si ferma al confine amministrativo, ma spesso visita un territorio più ampio. Ecco perché quest’anno le 5 vele sono state assegnate non ai singoli comuni, ma a interi comprensori turistici: 21, in particolare, di cui 15 marini e 6 lacustri.

“In un momento in cui i turismi correlati fortemente con il territorio stanno diventando veri e propri apripista dell’intero sistema turistico, il modo migliore per raccontare le eccellenze è lanciare la sfida di distretti turistici che guardino alla sostenibilità come ingrediente principale”, spiega Angelo Gentili, responsabile Turismo di Legambiente.

I comprensori turistici sono stati selezionati sulla base delle caratteristiche, delle qualità ambientali e di quelle dei servizi ricettivi. Il Mare più bello descrive quindi 43 comprensori selezionati su un

totale di 90 zone balneari, e propone le eccellenze del mare italiano in ogni regione, da nord a sud.

E subito dopo il podio, nella graduatoria seguono il Litorale di Baunei, l’Alto Salento Adriatico, la Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari, la Costa d’Argento e l’Isola del Giglio, la Planargia, Ustica, la Gallura e il Parco Nazionale Arcipelago La Maddalena, il Sud Cilento, l’Isola di Salina, la Costa di Maratea e il Golfo di Policastro, le Cinque Terre e il litorale Nord Trapanese.

Ultime notizie

Staff Parextour da sin Gentile, Chiarappa, Zhodi

Parextour, tour operator italo-iraniano specializzato in viaggi culturali nel Medio Oriente e Asia, ha presentato una pubblicazione cartacea di 98 pagine che racchiude in un catalogo...

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale - condivisa a inizio agosto al Cairo in...

Media Partnership