L’Expo va in 500 (e non solo)

L’Expo va in 500 (e non solo)

di -

Si è tenuta oggi in piazza Sempione a Milano, proprio ai piedi dell’Arco della Pace e ai caselli daziari, la consegna delle 105 auto targate Fiat Chrysler Automobiles all’organizzazione di Expo 2015 Milano, di cui FCA è uno dei mani sponsor. Alla cerimonia di consegna insieme ai “padroni di casa”, il sindaco Giuliano Pisapia, l’assessore alla Casa Expo 2015, Fabrizio Sala, e  il Commissario all’Expo Giuseppe Sala, anche il Chief Operating Officer della region EMEA di Fiat Chrysler Automobiles Alfredo Altavilla. Le auto in dotazione allo staff di Expo sono in totale 105, di cui cinquanta Fiat 500L Natural Power (adatte anche all’uso del biometano) destinate alle delegazioni dei paesi espositori, dieci Fiat 500e ad alimentazione elettrica, per usi interni al sito espositivo, sei Jeep Gran Cherokee, due Lancia Voyager e due Maserati Quattroporte destinate a un utilizzo di rappresentanza. Fca è presente all’interno del sito espositivo anche con un padiglione della sua controllata CNH Industrial.