Marriott reinventa la sua app: cinque lingue e tante funzioni digital

Marriott reinventa la sua app: cinque lingue e tante funzioni digital

di -
Marriott Mobile App
Marriott Mobile App

Marriott reinventa la sua Mobile App, e offre agli iscritti al programma fedeltà Marriott Rewards un’esperienza mobile ancora più dinamica e personalizzata. Il gruppo alberghiero presenta la nuova versione della Marriott Mobile app in 5 lingue (inglese, cinese, spagnolo, francese e tedesco), con nuove e ampliate funzioni digitali, contenuti di viaggio personalizzati, un unico tasto di navigazione, e una schermata di accesso con contenuti scorrevoli. La nuova Marriott Mobile app rompe infatti gli schemi delle tipiche applicazioni mobile del settore alberghiero, perché si adatta all’utente proponendo contenuti e funzioni diverse, in base alla fase del viaggio in cui si trova: pianificazione, partenza, transito, arrivo e soggiorno in hotel.

Dal 2014, quando Marriott ha lanciato il Mobile Check-in/Checkout e i Mobile Room Ready Alerts, 12 milioni di iscritti al programma Marriott Rewards in tutto il mondo hanno utilizzato questi servizi. Con la nuova app queste funzioni saranno potenziate e ancora più semplici da utilizzare. Ad esempio, ora è possibile richiedere l’upgrade della camera e riceverne conferma prima dell’arrivo in hotel già nel momento in cui viene effettuato il check-in via mobile. È inoltre possibile richiedere il late check-out direttamente dalla app, senza recarsi alla reception.

Grazie al nuovo e innovativo sistema di navigazione, poi, gli iscritti potranno personalizzare con maggiore semplicità il loro soggiorno attraverso Mobile Requests: prima, durante e dopo il soggiorno, gli ospiti possono attivare una chat con il personale dell’hotel per richieste speciali. Inoltre i viaggiatori che stanno pianificando un viaggio potranno identificare gli hotel più vicini a un determinato punto di interesse, o con le caratteristiche più adatte alle proprie esigenze, salvare la ricerca e prenotare in seguito.
La Marriott Mobile app è già disponibile per iOS nell’App Store di Apple, e nei prossimi mesi sarà scaricabile anche per Android da Google Play.

Ultime notizie

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Wizz Air ha introdotto Fare Lock, un nuovo servizio che permetterà ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta per un volo specifico, pagando un costo fisso, indipendentemente...

Media Partnership