Messico, 35 milioni di turisti nel 2016: un record

Messico, 35 milioni di turisti nel 2016: un record

Tulum. Messico.
Tulum, Messico.

Il Messico nel 2016 segna un record. L’Ente per il Turismo Messicano segnala infatti l’arrivo di 35 milioni di turisti nel Paese, + 9% rispetto al 2015. E più del doppio rispetto alla media globale registarta dal World Tourism Organization (UNWTO) a gennaio 2017, pari al 3,9%. La spesa turistica dei visitatori internazionali è poi cresciuta del 10,4%, una percentuale che evidenzia il richiamo esercitato dal Messico sui viaggiatori di lusso, l’interesse per visite con più destinazioni, e la domanda di gastronomia messicana e prodotti artigianali.

Secondo l’Ente per il Turismo Messicano, più del 94% dei visitatori ha segnalato un’esperienza che ha superato le proprie aspettative, e l’86% conferma l’intenzione di tornare nuovamente nei sei mesi successivi. Il numero di turisti in arrivo con l’aereo è cresciuto inoltre del 10,7 %. Una crescita sostenuta dall’espansione dei collegamenti attuati dai nuovi mercati internazionali verso diverse destinazioni messicane, ma anche da una maggiore frequenza sulle rotte esistenti, e da aeromobili più recenti con un maggior numero di posti disponibili. Oltre a una migliore esperienza offerta ai viaggiatori.

Print

La strategia per lo sviluppo del turismo nel 2017 prevede campagne di marketing personalizzate con attenzione al lusso, i matrimoni e le vacanze romantiche, le immersioni, la biodiversità e la natura, e ancora, la cultura, la gastronomia, e gli eventi di alto profilo. Sono previsti anche programmi indirizzati a segmenti emergenti come millennials, LGBT e pensionati.

Obiettivo del Messico: raggiungere 50 milioni di visitatori entro il 2021, e un pubblico sempre più ampio nei nuovi mercati a livello mondiale.

Ultime notizie

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...
Airbnb

Dura replica di Airbnb alla notizia che l’Aula del Pirellone ha approvato il 17 gennaio scorso la legge che introduce il Codice Identificativo di...

Media Partnership