Momondo, sorpresa: vacanze relax per i giovanissimi, no all’avventura

Momondo, sorpresa: vacanze relax per i giovanissimi, no all’avventura

di -
Vacanze relax
Vacanze relax

Lo ha scoperto Momondo, il 35% dei più giovani preferisce una vacanza relax rispetto a una vacanza all’insegna dell’avventura. Se le destinazioni di mare e le capitali rappresentando la prima scelta degli italiani per le ferie 2016, l’International Travel Survey di momondo.it evidenzia infatti anche un significativo interesse dei giovanissimi per i centri benessere. Quest’anno il 69% degli italiani, oltre il 6% in più rispetto al 2015, sceglierà di trascorrere le proprie vacanze estive in riva al mare, mentre il 63% (circa l’8% in più) opterà per un city break alla scoperta delle più belle città del Pianeta, con Bangkok, L’Avana e New York tra le destinazioni più cercate per questo 2016, mentre Londra e Barcellona sono le mete più cercate a livello europeo.
Ma la vera sorpresa è appunto la passione di centri benessere e spa da parte dei giovanissimi: dal sondaggio emerge che ben il 35% dei ragazzi di età compresa tra i 18 e 22 anni preferisce una vacanza relax in centri specializzati rispetto ai più avventurosi campeggi, road trip e interrail.
Dallo studio di momondo.it sulle abitudini di viaggio del Belpaese emerge inoltre un popolo di pianificatori: il 33% degli italiani dichiara di prenotare le proprie vacanze con almeno 2 mesi di anticipo, e solo il 2% approfitta delle offerte last minute. Ulteriore sorpresa, dallo studio risulta che sono i più giovani a essere i più organizzati, con il 13% dei ragazzi italiani che dichiara di prenotare il biglietto aereo almeno 4 mesi prima. La Regione italiana più organizzata è invece l’Emilia Romagna, con 6 mesi di anticipo per la prenotazione. Seguono, a pari merito, Piemonte e Lombardia, con 4-6 mesi di anticipo, mentre la Puglia si aggiudica il terzo posto con 2-3 mesi di anticipo. Chiude la classifica la Sicilia, con 1-3 settimane di anticipo, aggiudicandosi la palma di più ritardataria.