Monastir, alla Marina il primato africano dello sviluppo sostenibile

Monastir, alla Marina il primato africano dello sviluppo sostenibile

Monastir, Marina
Marina di Monastir, in Tunisia

La Marina di Monastir in Tunisia ha ottenuto, primo porto in Africa, la certificazione ISO 14001 V 2015 per il suo sistema di gestione ambientale che contribuisce allo sviluppo sostenibile. La certificazione è stata rilasciata dagli studi internazionali Veritas alla Compagnia Turistica Araba (CTA), società che gestisce le attività della marina portuale.

Monastir e la sua marina detengono dal 2009 ad oggi il titolo di Bandiera Blu a livello internazionale, quale riconoscimento dell’impegno nella tutela ambientale.

Costruita nel 1985, la marina di Monastir ha 300 posti, tutti i servizi a disposizione dei turisti e una grande attenzione alla sicurezza, come testimonia il monitoraggio dell’intera area tramite telecamere attive 24 ore su 24 e la forte presenza di agenti di sicurezza.

Porto di scalo e transito, nonché sede di importanti regate, la marina di Monastir si trova a 6 km dall’aeroporto internazionale Habib Bourguiba e a 25 km da Sousse.

Ultime notizie

Staff Parextour da sin Gentile, Chiarappa, Zhodi

Parextour, tour operator italo-iraniano specializzato in viaggi culturali nel Medio Oriente e Asia, ha presentato una pubblicazione cartacea di 98 pagine che racchiude in un catalogo...

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale - condivisa a inizio agosto al Cairo in...

Media Partnership