Musement, la startup italiana che permette di prenotare esperienze di viaggio in tutto il mondo, ha annunciato oggi la partnership con Travelport, una delle maggiori piattaforme di distribuzione di servizi di viaggio (che include circa 400 compagnie aeree e 650.000 strutture alberghiere) , utilizzata come gds da una rete internazionale di 68.000 agenzie viaggi

Grazie all’accordo siglato oggi, questo vastissimo network di agenti sarà ora in grado di cercare e prenotare tour e attività per i propri clienti, utilizzando un’applicazione su misura disponibile all’interno della piattaforma di vendita Travelport: Travelport Smartpoint.

Offrendo al settore del turismo una soluzione agile e semplice per aggiungere esperienze indimenticabili agli itinerari dei loro clienti, l’integrazione delle attività di Musement – disponibili in oltre 450 città e 55 paesi in tutto il mondo – costituisce l’anello mancante che fino ad ora  limitava le possibilità di offerta delle agenzie.

L’applicazione su misura sviluppata da Musement per Travelport verrà inclusa all’interno di Travelport Marketplace, consentendo agli agenti e agli operatori di arricchire i pacchetti dei clienti con una serie di esperienze in-destination, in pochi clic.

Travelport ha adottato un approccio aperto alla connettività che consente ai propri clienti di accedere alla propria piattaforma in maniera totalmente flessibile, garantendo ad agenzie di viaggio e intermediari la possibilità di progettare interfacce utente personalizzate.

Angie Bartholomew, Chief Product Owner for Strategic Partnerships di Travelport ha commentato: “La piattaforma aperta di Travelport sta attirando alcuni dei migliori sviluppatori da tutto il mondo per la realizzazione di nuovi eccezionali prodotti per la nostra piattaforma di distribuzione. Siamo entusiasti della partnership stretta con Musement. La sua nuova applicazione per Travelport Smartpoint consentirà agli agenti di viaggio Travelport in tutto il mondo di prenotare un vasta selezione di attrazioni e attività, migliorando il servizio che offrono ai loro clienti e aumentando le proprie revenues.”

Alessandro Petazzi, co-fondatore e CEO di Musement, ha dichiarato, “Siamo felici di poter offrire a Travelport l’accesso al nostro incredibile catalogo di attività in-destination. La partnership consentirà agli agenti di viaggio in tutto il mondo di aggiungere esperienze indimenticabili, dando loro un vantaggio competitivo enorme in termini di soddisfazione del cliente. Siamo entusiasti di poter lavorare con una delle piattaforme di distribuzione più innovative a livello mondiale”

Ultime notizie

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Wizz Air ha introdotto Fare Lock, un nuovo servizio che permetterà ai passeggeri di bloccare la tariffa prescelta per un volo specifico, pagando un costo fisso, indipendentemente...

Media Partnership