Nasce Air Senegal. Da dicembre il paese africano riprende a volare

Nasce Air Senegal. Da dicembre il paese africano riprende a volare

Un ATR 72
Un ATR 72 600

Nasce Air Senegal SA, e da dicembre 2017 il Paese africano riprenderà a volare. La nuova compagnia aerea nazionale senegalese ha firmato un contratto per un ordine fermo di due velivoli a turboelica ATR 72-600, i primi della sua flotta, per un investimento di circa 50 milioni di euro. La consegna dei due aerei, capaci di ospitare a bordo da 68 a 78 passeggeri, sarà effettuata nel novembre 2017, e il primo volo della neo-compagnia si terrà il 7 dicembre 2017, in concomitanza con l’inaugurazione del nuovo Blaise Diagne International Airport di Diass, situato a circa 50 chilometri da Dakar. Il ripristino della compagnia aerea nazionale fa parte di un piano governativo, il Piano per un Emergente Senegal (PSE), finalizzato a stabilire nuove politiche economiche e sociali nel medio-lungo termine, a rivitalizzare la crescita economica del paese, e migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti. Come parte del suo sviluppo, prossimamente Air Senegal SA prevede l’acquisizione di aeromobili a corridoio singolo seguita da aerei ad alta capacità, che dovrebbero poi consentire di operare la rotta Parigi-Dakar. In attesa che Dakar diventi un vero e proprio hub regionale, il network di Air Senegal inizialmente verrà sviluppato su base domestica e locale. In particolare, verso Paesi vicini, come la Mauritania e la Guinea.

Ultime notizie

Il Gruppo Hit, principale corporate turistica della Slovenia, ha partecipato all’edizione 2018 della Borsa Internazionale del Turismo con un desk dedicato all’interno dello stand...

Australian Travel, tour operator specializzato sull'Oceania, lavora alla crescita della propria rete commerciale, che oggi conta 4 persone, per essere più vicino alle agenzie...

Media Partnership