Nasce Air Senegal. Da dicembre il paese africano riprende a volare

Nasce Air Senegal. Da dicembre il paese africano riprende a volare

Un ATR 72
Un ATR 72 600

Nasce Air Senegal SA, e da dicembre 2017 il Paese africano riprenderà a volare. La nuova compagnia aerea nazionale senegalese ha firmato un contratto per un ordine fermo di due velivoli a turboelica ATR 72-600, i primi della sua flotta, per un investimento di circa 50 milioni di euro. La consegna dei due aerei, capaci di ospitare a bordo da 68 a 78 passeggeri, sarà effettuata nel novembre 2017, e il primo volo della neo-compagnia si terrà il 7 dicembre 2017, in concomitanza con l’inaugurazione del nuovo Blaise Diagne International Airport di Diass, situato a circa 50 chilometri da Dakar. Il ripristino della compagnia aerea nazionale fa parte di un piano governativo, il Piano per un Emergente Senegal (PSE), finalizzato a stabilire nuove politiche economiche e sociali nel medio-lungo termine, a rivitalizzare la crescita economica del paese, e migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti. Come parte del suo sviluppo, prossimamente Air Senegal SA prevede l’acquisizione di aeromobili a corridoio singolo seguita da aerei ad alta capacità, che dovrebbero poi consentire di operare la rotta Parigi-Dakar. In attesa che Dakar diventi un vero e proprio hub regionale, il network di Air Senegal inizialmente verrà sviluppato su base domestica e locale. In particolare, verso Paesi vicini, come la Mauritania e la Guinea.

Ultime notizie

Gli italiani si rimettono in viaggio ad ottobre e novembre per piccole fughe ed escursioni, in media di 3 notti. Anche gli stranieri approfittano...
video

Al centro della strategia turistica del governo giapponese c'è la capitale, Tokyo, che sta mostrando impegno per il miglioramento e il potenziamento di servizi...

Media Partnership