Norwegian Cruise Line ha presentato le sua ultima novità al mercato italiano con l’introduzione della formula “tutto compreso” nel settore delle crociere di alto livello accompagnato dal nuovo slogan: “ecco cosa significa sentirsi liberi”.

La compagnia di navigazione internazionale lancia dunque anche in Italia la formula Premium All Inclusive: grazie a un maggior numero di servizi inclusi nel prezzo, gli ospiti usufruiranno al meglio di tutto ciò che una crociera Norwegian Cruise Line è in grado di offrire in termini di prodotti e servizi su ognuna delle 15 navi in navigazione in tutto il mondo.

NCL Breakaway

La nuova formula Premium All Inclusive comprende:

  • Una vasta gamma di bevande premium: superalcolici, birra alla spina o in bottiglia, vino al calice e cocktail di prezzo non superiore a $15, bevande analcoliche e succhi di frutta in tutti i bar, saloni e ristoranti in qualsiasi momento della crociera.
  • Acqua e bevande analcoliche illimitate per i bambini e i ragazzi.
  • Caffè speciali Lavazza serviti in tutti i ristoranti all’ora dei pasti.
  • Una bottiglia d’acqua a persona, al giorno, in cabina.
  • Tassa di servizio e tutte le mance per i servizi compresi nella formula Premium All Inclusive.
  • Altri vantaggi e privilegi esclusivi riservati agli ospiti del complesso The Haven by Norwegian® e delle suites.

Christian Böll, Managing Director per l’Europa di Norwegian Cruise Line, commenta così il lancio della formula Premium All Inclusive in Italia: “Norwegian Cruise Line è da sempre pioniera delle vacanze in crociera. Con l’introduzione del Premium All Inclusive sul mercato italiano, il nostro stile di crociera, che garantisce un’esperienza in mare rilassante e senza pensieri, raggiunge nuovi livelli. La formula comprende gran parte di ciò che prima era considerato un extra, tra cui una vasta gamma di bevande speciali, la tassa di servizio e le mance. abbiamo già lanciato con successo la formula Premium All Inclusive in altri mercati europei e siamo sicuri che anche gli ospiti italiani l’apprezzeranno”.

Norwegian Cruise Line ha anche presentato la nuova brochure con le crociere con partenza tra ottobre 2017 e aprile 2019. La nuova programmazione prevede cinque navi nelle acque europee nella stagione estiva, di cui tre nel Mediterraneo e due in Europa del Nord. Nella brochure sono presenti anche le nuove crociere della Norwegian Bliss in Alaska, nei Caraibi e nel Canale di Panama.

Per la prima volta dalla sua inaugurazione, la Norwegian Breakaway tornerà in Europa con crociere di 9 giorni in Scandinavia, Mar Baltico e Russia da Copenaghen e Warnemünde. La Norwegian Jade navigherà in Norvegia, Islanda e Capo Nord in partenza da Southampton e Amburgo, mentre la Norwegian Spirit proporrà crociere di 10 giorni nel Mediterraneo occidentale e crociere di 11 giorni nel Mediterraneo e nell’Adriatico con partenza da Civitavecchia.

La Norwegian Star si sposterà a Venezia per proporre una serie di crociere di 7 giorni tra le isole greche e l’Adriatico e varie crociere in Grecia. Infine, la Norwegian Epic salperà di nuovo per crociere di 7 giorni da Barcellona e Civitavecchia verso il Mediterraneo occidentale, visitando alcune delle località più belle dell’Italia, della Francia e della Spagna.

Ampliamento della flotta

La compagnia è in attesa della nuova nave della compagnia, la Norwegian Bliss. A partire da giugno 2018, la sedicesima nave di Norwegian Cruise Line navigherà alla volta dell’Alaska e dei Caraibi, offrendo inoltre alcuni itinerari selezionati nella riviera messicana.

Un’ulteriore nave di classe Breakaway Plus sarà introdotta nel 2019. La compagnia ha inoltre ordinato a Fincantieri altre quattro navi con consegna a inizio 2022, 2023, 2024 e 2025, oltre all’opzione di realizzare due ulteriori navi nel 2026 e 2027.

Ultime notizie

Lo scorso 16 novembre ha aperto un nuovo resort, il C Palmar Mauritius: si tratta di un nuovo Boutique resort dallo stile bohemien-chic, inserito...

«Siamo ‘les Collectionneurs’. Ha inizio un nuovo capitolo, che pone definitivamente al centro del nostro impegno il rapporto tra viaggiatore e professionista. Attenzione all’altro,...

Media Partnership