L’hotel più atteso di Milano ha aperto ufficialmente i battenti a fine febbraio: affacciato su Piazza 4 novembre, sul lato ovest della Stazione Centrale di Milano, occupa il palazzo del 1949 che fu sede storica della Philips e che dopo una serie di lavori di ristrutturazione partiti nel 2014 ora è diventato un 4 stelle di 11 piani da 299 camere con 21 suites. Parliamo del NYX Milano, il primo albergo museo ad ospitare opere di Street art.

eingang_01_nyx-milan-c-leonardo-hotels
Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Con NYX Hotels, il gruppo Leonardo Hotels lancia il suo quarto marchio, emblema di una generazione di hotel totalmente nuova, scegliendo Milano e l’Italia come primo paese in cui investire per affermarsi in Europa.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Suite Residenziale Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Dopo il capoluogo lombardo, altri NYX hotel nel corso di quest’anno apriranno a Praga, Monaco di Baviera e Madrid. In Israele, il primo NYX hotel al mondo, è stato inaugurato lo scorso agosto.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Ristorante Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Il concept che il gruppo propone con il marchio NYX è quello di un’idea di hotel in cui oltre a fornire ogni sorta di comodità, per chi vi soggiorna è possibile anche immergersi in un ambiente in cui il connubio tra arte, design ed eventi è il protagonista assoluto. L’hotel si pone come un vero e proprio palcoscenico in cui artisti, rigorosamente locali, possono realizzare e mostrare le loro opere, installazioni e oggetti di design esclusivi negli ambienti interni e all’esterno della struttura.

Lobby Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Lobby Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Ristorazione ed eventi

Il ristorante da 200 posti, il bar da 100 posti e il patio da 120 posti sono collegati l’uno con l’altro creando un’ambientazione unica, una sorta di living room in cui rilassarsi e conversare. La stessa ambientazione, che comprende anche un giardino interno, di sera si trasforma e diventa un vero e proprio “club” con dj set d’eccezione e live music aperti agli ospiti e ai locali. Oltre agli eventi musicali, ci sarà anche spazio per esposizioni d’arte contemporanea e aperitivi presso l’esclusivo bar.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Bar Nyx Milan – Credits: © Leonardo Hotels

Design e local style

Arredi a accessori sono stati appositamente progettati per l’hotel e i suoi ambienti da aziende italiane celebrando il “made in Italy” più creativo e innovativo. L’interior designer che ne ha curato l’allestimento è Andreas Neudahm, nome noto nel panorama delle ristrutturazioni di hotel e resort di lusso più importanti a livello mondiale come il Marriott e il Four Points Sheraton. Nella creazione degli ambienti del Nyx hotel di Milano, Neudahm ha sapientemente combinato pietra naturale, legno e cuoio con superfici verniciate. L’oro e il grigio naturale sono i colori che dominano.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Terrazza sul tetto Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Accanto al design esclusivo, il contributo degli street artists ha poi permesso di aggiungere il tocco artistico originale. Ciascun NYX hotel ha in sé un tema inconfondibile che rispecchia il corrispondente stile di vita tipico della città in cui l’hotel è collocato. L’obiettivo è far percepire immediatamente agli ospiti in quale contesto urbano si trovino.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Patio Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Al NYX Hotel Milano l’arte prima di tutto

Opere e installazioni artistiche sono presenti ovunque al NYX Hotel Milano. Al suo interno si possono ammirare opere di street art con murales e graffiti, opere artistiche e di design: un vero e proprio museo “cool” in un hotel che richiama non solo turisti ma anche locali.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Ingresso Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels

Per i progetti artistici, curati dall’artista israeliana Iris Barak, il NYX Hotel Milano ha attivato una serie di collaborazioni tra cui spicca quella con la Galleria d’arte diffusa Question Mark che per l’occasione si è avvalso dell’opera di 13 artisti italiani di fama internazionale (Andrea Casciu, Corn 79, Etnik, Joys, Jair Martinez, Moneyless, Neve, Orion, Peeta, Seacreative, Skan, Urbansolid e Yama11).

Come spiega questo articolo su Bimag, dove potete ammirare alcune delle opere realizzate, la maggior parte della street art presenta al NYX Hotel di Milano sono realizzate dalla Ead Crew, un gruppo di artisti di strada originari di Padova. La Ead Crew è nata nei primi anni Novanta ed è uno dei principali gruppi di street art d’Italia.

Nyx Milano - Credits: © Leonardo Hotels
Camera Superior Nyx Milano – Credits: © Leonardo Hotels