Oceania Cruises, il lusso che piace agli italiani

Oceania Cruises, il lusso che piace agli italiani

La nave Sirena di Oceania Cruises
La nave Sirena di Oceania Cruises

Oceania Cruises,  compagnia del colosso del mare NCL, fa rotta con decisione sul mercato italiano. E lo fa con diversi assi nella manica: una flotta di sei navi di medie dimensioni – da 684 a 1.250 passeggeri – capaci di attraccare in porti inaccessibili alle grandi navi; un’esperienza di lusso a 360 gradi, dalla personalizzazione del servizio all’eleganza degli ambienti, che lascia però liberi e rilassati gli ospiti; una cucina a bordo di altissimo livello. Ancora, proprio per conquistare il mercato tricolore, la compagnia ha rafforzato la propria presenza commerciale. Come spiega Silvia Semeria, Business Development Manager., “L’Italia è un mercato emergente, che sempre più apprezza la nostra formula di crociera. Per questo stiamo organizzando sia una serie di visite alle nostre navi riservate alle agenzie sia visite nei punti vendita da parte nostra, così da spiegare il prodotto Oceania Cruises in tutti i suoi aspetti”.

Silvia Semeria
Silvia Semeria

Per quanto riguarda gli itinerari, la compagnia propone viaggi in tutto il mondo: i porti coperti sono oltre 365 in Europa, Asia, Africa, Australia, Nuova Zelanda, Sud Pacifico e Americhe. “Si tratta spesso di viaggi davvero originali, che noi possiamo effettuare proprio per le dimensioni delle nostri navi.  Le nostre crociere comprendono quasi tutte scali multipli e poche giornate in mare, così da permettere ai nostri ospiti di avere tutto il tempo di scoprire le destinazioni toccate” continua Semeria. “Addirittura,  noi cerchiamo di arrivare nei porti molto presto, quando ancora non sono arrivate le navi delle altre compagnie di crociere, e di partire tardi la sera, quando siamo rimasti soli”.

Tra i servizi a bordo delle navi, oltre a cabine di viarie tipologia che vanno dalle vista mare (le interne sono pochissime) a suite di oltre 185 metri quadrati con Jacuzzi sulla veranda, non mancano mai una ricca scelta di ristoranti gastronomici, Spa, teatro per gli spettacoli, palestra, casino e piscina. E, per arricchire l’esperienza, durante la navigazione gli ospiti possono partecipare a laboratori d’arte o di cucina.

“E’ molto interessante anche la nostra politica tariffaria, che permette ai passeggeri di imbarcarsi già con formule tutto incluso. Ognuno, infatti, può scegliere in base ai propri desideri e alle proprie esigenze, prevedendo dei forfait che includono o un pacchetto di escursioni o tutte le bevande alcoliche a bordo, ad esempio”  conclude Semeria.

Ultime notizie

In un incontro con la stampa di settore Adriano Apicella ha tratto il bilancio dei suoi primi sei mesi come amministratore delegato di Welcome Travel....
giubileo-roma

Il gruppo Expedia ha incontrato la scorsa settimana gli hotel partner di Roma in occasione di un evento in cui ha presentato le soluzioni, i programmi...

Media Partnership