Si avvicina l’edizione 2017 dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera, uno degli eventi europei più amati dagli italiani, in programma dal 16 settembre al 3 ottobre. Per l’occasione, la piattaforma di viaggio GoEuro.it aiuta i viaggiatori a scegliere la soluzione di trasporto più conveniente per raggiungere il festival dalle principali città italiane.

GoEuro ha analizzato i prezzi di treni, autobus e voli che collegano Monaco di Baviera alle cinque città da cui proviene la maggior parte degli italiani che partecipa all’Oktoberfest – Milano (46.80%), Venezia (14.75%), Firenze (13.95%), Roma (13.22%) e Verona (11.29%), identificando quando è meglio prenotare e partire per poter approfittare delle tariffe più basse.

In generale, i migliori giorni della settimana per partire spendendo meno dipendono dal mezzo di trasporto utilizzato: chi viaggia in autobus dovrebbe prediligere il mercoledì, per i viaggi in treno sono migliori il lunedì o il sabato, mentre con l’aereo il sabato sembra essere la scelta più indicata.

Sulla base delle prenotazioni effettuate nel 2016 dagli utenti di GoEuro, in generale i biglietti di treni, autobus e aerei sono più economici se acquistati con un anticipo di almeno 30 giorni dalla data della partenza. In alternativa, il treno offre buoni prezzi last minute, da 6 a 1 giorno prima; l’autobus è più caro se si acquista il biglietto da 30 a 15 giorni prima, in seguito le tariffe tendono a scendere; situazione opposta per i voli, che sono più convenienti se prenotati dai 30 ai 15 giorni prima del viaggio, per poi aumentare esponenzialmente.

GoEuro ha poi analizzato le variazioni di prezzo dei mezzi di trasporto disponibili da ciascuna delle cinque città considerate.

Ne risulta che chi parte da Milano dovrebbe prenotare treni e autobus in prossimità della partenza, da 6 a 1 giorno prima, mentre troverà le tariffe più basse in aereo da 30 a 15 giorni dal viaggio. Da prediligere la prenotazione anticipata (almeno 30 giorni prima) per chi viaggia in treno o autobus da Venezia; con l’aereo, invece, da 30 a 15 giorni in anticipo si trovano le tariffe migliori.

Da Firenze le tariffe dei voli più basse sono disponibili dai 14 ai 7 giorni prima della data del viaggio; gli autobus sono più economici se prenotati almeno 30 giorni prima, mentre i treni sono più convenienti con l’acquisto last minute, da 6 a 1 giorno dal viaggio. Se si parte da Roma in treno o in aereo, meglio prenotare almeno 30 giorni dalla partenza; con l’autobus, invece, i prezzi più vantaggiosi sono disponibili nei 14 giorni che la precedono. Infine, Verona, la città più comoda per raggiungere il festival: chi sceglie l’autobus troverà il miglior prezzo a 30 giorni dalla partenza, mentre con il treno, meglio acquistare il biglietto sotto data, fino al giorno prima del viaggio.

Lo studio completo è disponibile su https://www.goeuro.it/viaggi/monaco_di_baviera

Webitmag è dal 2014 il quotidiano di informazione online per i professionisti del turismo edito da Fiera Milano Media. Focalizzato sull'evoluzione digitale del turismo trade oggi è diventato un punto di riferimento per chi cerca notizie indipendenti e approfondite sul turismo b2b. La sua mission è quella di spiegare in maniera semplice ma competente il cambiamento che sta vivendo l'industria del travel e aiutare gli addetti ai lavori a sfruttare al meglio le opportunità derivanti dalle nuove tecnologie. Una linea editoriale che oggi è premiata da una media di oltre 60mila lettori unici mensili certificati (102.000 ad aprile 2018).

Ultime notizie

Arkus Network, società di partecipazioni ed investimenti con sede in Roma, dopo aver rilevato nel settembre 2017 il marchio Best Tours da Alessandro Rosso...

In base ai dati rilasciati dal Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi), il numero di hotel guest che hanno soggiornato...

Media Partnership