Parte dalla Bit la campagna 2017 di Best Western Italia

Parte dalla Bit la campagna 2017 di Best Western Italia

di -
best western italia
Giovanna Manzi, Ceo, e Sara Digiesi, Chief Marketing officer di Best Western Italia

Il rinnovo dell’immagine coordinata di Best Western, un progetto che ha coinvolto l’azienda lungo tutto il 2016, si concretizzerà nel 2017 grazie all’installazione delle insegne con il nuovo marchio e a un importante investimento sul fronte della comunicazione, a partire dal mese di aprile.

I Soci di Best Western hanno infatti deliberato una campagna pubblicitaria destinata al cliente finale. A seguito della gara svolta a fine 2016 l’incarico è stato affidato all’agenzia Havas Village che sta sviluppando un piano di comunicazione che parte da un concept basato sul connubio tra le garanzie date da un brand internazionale come Best Western e di come le unicità di ogni singola struttura sappiano sorprendere e conquistare gli ospiti. Lo slogan della campagna sarà infatti: “A ognuno il suo Best“.

“Questa campagna rappresenta un forte segnale sia verso il pubblico sia verso il mercato alberghiero – spiega Sara Digiesi, Chief Marketing Officer di Best Western Italia – In un momento in cui si è spesso focalizzati su investimenti per performance nel breve periodo, Best Western sceglie di investire anche in puro branding, per rafforzare l’awareness e il posizionamento nell’immaginario dei consumatori, con una prospettiva lungimirante di benefici attesi su più canali.”

La campagna è prevista per il mese di aprile e il piano media include maxi-affissioni, radio, digital advertising, comunicazione social e attività “unconventional”. La campagna on the road partirà da Milano, approfittando della concentrazione di eventi in città ad inizio del mese: la Bit, Borsa Internazionale del turismo, e il Salone del Mobile con la Design Week.

“Nel mese di aprile incontreremo clienti e potenziali ospiti nel corso dei grandi eventi previsti a Milano per mostrare loro come scegliere il “Best” – aggiunge il Ceo di Best Western Italia, Giovanna Manzi – Cominceremo dalla Bit, dove la nostra sarà più una presenza tecnica ma che vuole dare fiducia a un evento che crediamo possa tornare a essere vincente”.