I passeggeri italiani sempre più responsabili, parola di FlixBus

I passeggeri italiani sempre più responsabili, parola di FlixBus

flixbus acquisisce megabus
Flixbus

imageI passeggeri italiani sono sempre più responsabili, lo dice Flixbus. Almeno, quelli che si spostano in autobus. Lo dimostrano i dati raccolti dall’operatore in occasione della Settimana Europea della Mobilità 2016: cresce infatti il numero di passeggeri che scelgono di viaggiare a impatto zero verso oltre 100 città del network nazionale. Rispetto allo scorso settembre il numero degli italiani che hanno compensato le emissioni di CO 2 del proprio viaggio con FlixBus è aumentato del 75%. E tra le città più virtuose della rete di autobus verdi si distinguono Milano, Venezia e Roma.
Secondo un recente studio dell’Agenzia Federale tedesca per l’Ambiente (UBA), l’autobus risulta l’opzione di viaggio più sostenibile tra i mezzi di trasporto a media e lunga percorrenza,sulla base delle emissioni di gas serra in relazione al tasso di riempimento e del consumo di carburante.
L’impegno di FlixBus per una mobilità sostenibile è reso possibile dalla collaborazione con Climate Partner, impegnata nello sviluppo di progetti certificati a tutela del clima. FlixBus consente infatti ai propri utenti di versare, all’atto della prenotazione, una piccola quota aggiuntiva sul costo del biglietto proporzionale alle emissioni di CO 2 rilasciate in viaggio, che viene automaticamente devoluta a Climate Partner per essere reinvestita in progetti certificati. In questo modo i passeggeri viaggiano 100% green.

 

Ultime notizie

Staff Parextour da sin Gentile, Chiarappa, Zhodi

Parextour, tour operator italo-iraniano specializzato in viaggi culturali nel Medio Oriente e Asia, ha presentato una pubblicazione cartacea di 98 pagine che racchiude in un catalogo...

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale - condivisa a inizio agosto al Cairo in...

Media Partnership