Qatar, arrivi internazionali a +7%. Italiani svettano con +33%

Qatar, arrivi internazionali a +7%. Italiani svettano con +33%

Qatar
Qatar

Secondo le ultime statistiche divulgate da Qatar Tourism Authority (QTA), tra gennaio e maggio 2017 gli arrivi internazionali in Qatar sono aumentati del 7% rispetto allo stesso periodo del 2016. I mercati che hanno contribuito maggiormente a questa crescita sono l’America e l’Europa, che hanno registrato un incremento rispettivamente del 9% e del 14%. Spicca fra tutti il mercato italiano, che ha messo a segno una crescita a doppia cifra con 21.475 passeggeri registrati nei primi cinque mesi del 2017 con un incremento del 33% sullo stesso periodo del 2016. Analizzando i dati per tipologia di visto, si rileva inoltre un aumento del 253% di turisti italiani che hanno visitato il Qatar per vacanza. Il Qatar ha inoltre riportato un ulteriore aumento del 262% di turisti italiani in stopover, effetto positivo dell’introduzione del visto di transito gratuito fino a 96 ore, e degli sforzi promozionali con i principali operatori italiani. A livello globale i visitatori in stopover sono cresciuti del 40% grazie al successo della campagna +Qatar promossa dall’Ente e dalla compagnia di bandiera, che per tutta l’estate continuerà a offrire a chi è in transito un pernottamento gratuito in un hotel a 4 o 5 stelle.

Nonostante l’attuale contesto diplomatico in corso nei Paesi del GCC, il management di QTA ritiene che il settore del turismo continuerà a registrare forti performance di crescita. “Il Qatar ha mantenuto aperti lo spazio aereo e tutti i porti d’ingresso.  Qatar Airways continua a volare da e verso più di 130 destinazioni nel mondo e le valute dei Paesi nel Consiglio di Cooperazione del Golfo sono accettate in tutte le strutture turistiche” dice Hassan Al Ibrahim, Chief Tourism Development Officer di Qatar Tourism Authority“Le nostre porte sono sempre aperte così come siamo sempre pronti ad accogliere tutti i visitatori, qualunque sia la provenienza”.

 

Ultime notizie

Guai in vista per Uber a Londra: a maggio scorso la licenza di trasporto era stata rinnovata per soli 4 mesi anziché 5 anni,...
Tap Portugal

Dal prossimo 30 ottobre TAP Air Portugal, vettore portoghese membro di Star Alliance, amplia ulteriormente la propria offerta con l’inaugurazione di una nuova destinazione:...

Media Partnership