“Un’estate italiana” è lo studio condotto per Enit da Travel Appeal, con la collaborazione di Google, Amadeus e Trivago, che svela con tecniche predittive le destinazioni che avranno più successo nell’estate e nell’autunno di quest’anno per quanto riguarda 4 tipologie di mete: città d’arte, città di mare, destinazioni di mare e destinazioni di montagna.

I dati, anticipati domenica scorsa da Repubblica sull’edizione di carta, vedono , per quanto riguarda le destinazioni estive, tra le città di mare, i trend di maggiore crescita appannaggio di San Vito Lo Capo, Rimini e Ischia con un aumento di arrivi superiore al 20%. I paesi di maggiore provenienza saranno Spagna e Uk per San Vito Lo Capo, Romania e Repubblica Ceca per Rimini e Olanda + Uk per Ischia.

Gli appartamenti cresceranno più degli hotel, ma questo è un trend già noto da diverso tempo e che può essere favorito anche dalla riemersione dovuta a norme come quella del sostituto d’imposta per le piattaforme digitali di home sharing.

Per quanto riguarda i territori di mare, tra quelli che registreranno le migliori performance al primo posto c’è il Golfo di Gaeta (+24%), seguito dall’Argentario e dalla Costa degli Dei.

Tra le città d’arte la più richiesta sarà Torino, seguita da Milano e Palermo, capitale della cultura 2019.

Infine tra le località di montagna sul podio abbiamo Val di Fassa, Valtellina e Cortina d’Ampezzo.

Di seguito l’infografica con i dati più nel dettaglio

 

Se hai problemi di visualizzazione, puoi vederla su slideshare cliccando qui

Ultime notizie

Nuovo hotel per Best Western Italia in Trentino.: fa il suo ingresso nel gruppo, Best Western Hotel Adige, struttura 4 stelle con 63 camere dislocate su 3 piani.«Entrare nel network Best Western è...

TrekkSoft, fornitore di servizi software per tour operator e destinazioni, ha inaugurato la sua prima sede italiana a Milano in Via Barnaba Oriani 1.L’obiettivo principale è consolidare l’attenzione...

Media Partnership