Inizia con una serie di importanti novità il 2018 di Rusconi Viaggi. Innanzitutto un unico catalogo racchiude sia le proposte di Pellegrinaggi Rusconi, sia i viaggi di taglio culturale dell’operatore. E ai luoghi di pellegrinaggio classici del TO, confermate e potenziate se ne aggiungono di nuove di medio e lungo raggio, come Libano, Colombia, Messico e Perù. Non cambia invece la consuetudine di dedicare la copertina del catalogo alla rappresentazione di Maria: la scelta dell’edizione 2018 è caduta sulla Madonna dei Gigli di Gaetano Previati, eseguito secondo la tecnica divisionista, di cui Previati fu esponente.

Per quanto riguarda la programmazione, l’operatore ripropone la formula Prenota Prima Spendi Meno, che consente una riduzione del 10% circa per le prenotazioni individuali effettuate fino a 60 giorni prima della partenza, garantendo anche i prezzi bloccati nonostante gli adeguamenti valutari. I viaggi che prevedono questa formula sono contrassegnati da un’icona.

Le conferme: Medjugorje, Lourdes, Fatima e Santiago de Compostela, Polonia, Terra Santa e Collevalenza

Per quanto riguarda Medjugorje, la destinazione che Pellegrinaggi Rusconi propone fin dal 1983, grazie all’impegno e dedizione del suo fondatore Eliseo Rusconi, scomparso lo scorso anno, prevede come sempre una serie di pellegrinaggi in aereo e in pullman. In aereo con voli speciali in esclusiva da Milano Malpensa e Orio al Serio per Mostar e soggiorni di 1, 2, 3 e 4 giorni; con voli di linea da Milano Malpensa, Orio al Serio e Roma Fiumicino per Spalato e Dubrovnik e soggiorni di 4 e 5 giorni.

Oppure in pullman, di 5 giorni da Milano con viaggio diretto, a scelta tra il programma All Inclusive e il programma classico.

“Grande impegno abbiamo poi dedicato alla programmazione dei pellegrinaggi verso Lourdes che nel 2018 celebra il 160° Anniversario delle Apparizioni. A partire da fine marzo e fino a ottobre, abbiamo programmato voli da Orio al Serio tutti i fine settimana, con pellegrinaggi di 4 giorni con quote da € 455 a persona per le prenotazioni in formula prenota prima. Inoltre voli di linea da Roma Ciampino da marzo a ottobre, da € 445 a persona, e formule Lourdes in giornata da Malpensa e Verona a date fisse” commenta Sara Rusconi, Direttore Generale Rusconi Viaggi. Per Lourdes c’è anche l’opzione del pullman diretto con pellegrinaggi di 4 giorni in partenza da Bergamo, Milano e altre località del nord Italia.

Continua l’impegno di Rusconi Viaggi per Fatima, destinazione che nel 2017 è stata meta di un enorme afflusso di pellegrini giunti da ogni parte del mondo per l’Anniversario del Centenario delle Apparizioni. L’operatore propone diverse soluzioni con voli di linea per Lisbona da Orio al Serio, Milano Malpensa, Bologna, Pisa e Roma da aprile fino a ottobre per soggiorni di 4 giorni/3 notti e quote a partire da € 540. Interessante anche l’abbinamento tra Fatima e Santiago de Compostela, con voli da Milano Malpensa e Orio al Serio e pellegrinaggi di 5 giorni/4 notti. Quote da € 755 tutto compreso.

Prosegue anche la programmazione dedicata a “La Polonia … di San Giovanni Paolo II” con pellegrinaggi di 4 o 5 giorni e voli di linea da Orio al Serio, Milano Malpensa e Roma Ciampino.

“Quest’anno ricorrono i 40 anni dall’inizio del suo Pontificato e ci aspettiamo buoni risultati. Prevediamo partenze da aprile a dicembre con quote che partono da € 655 a persona in formula prenota prima” specifica Sara Rusconi.

Particolare attenzione è stata dedicata alla programmazione dei pellegrinaggi in Terra Santa con partenze da Milano e Orio al Serio, proposti quest’anno con programmi di 5, 6 e 7 giorni a prezzi competitivi, senza trascurare la qualità dei servizi e la cura degli itinerari e garantendo la presenza di ottime guide cristiane munite di patentino.

Tra le novità, il Libano, con un pellegrinaggio di 6 giorni/5 notti che prevede anche numerose visite di carattere culturale. Voli Alitalia da Milano Linate per Beirut, visite al Santuario di Nostra Signora del Libano, importante meta di pellegrinaggi per cristiani e mussulmani, del Monastero di San Antonius a “Quzhayya” dove si trova la prima Tipografia del Medio Oriente, del Santuario di San Nikmat Allah Hardini canonizzato da Giovanni Paolo II e alla tomba del Beato Estephan Nehme, del Monastero di San Maroun, Annaya, santuario e luogo di pellegrinaggio, dove visse San Charbel e del Santuario Nostra Signora di Karmeh.

Altra novità il Pellegrinaggio a La Salette e Laus, in pullman per partecipare alle funzioni religiose del Santuario di La Salette, dove nel 1846 la Madonna apparve a due ragazzi, e del Santuario di Laus, dove la Madonna apparve per 54 anni alla Pastorella Benoite Rencurelle.

Nuovo è anche il pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo, con voli da Orio al Serio e partenze a date fisse da marzo a novembre, anche in occasione della visita di Papa Francesco proprio a marzo.

Il catalogo chiude con i tour in esclusiva firmati Rusconi Viaggi, con accompagnatore. Come le proposte per Pasqua e per i Ponti di primavera: “Pasqua in Provenza e Camargue” dal 31 marzo al 3 aprile in pullman da € 395 a persona e “castelli della Loira, Parigi e Lione” dal 15 aprile al 1° maggio da € 795. E ci sono anche le proposte per i mercatini di Natale e Capodanno.

Rusconi Viaggi è alla BIT 2018, Padiglione 4, stand C48.

Ultime notizie

Costa Crociere conferma la propria politica commerciale per spingere sempre più la prenotazione anticipata sulle vendite per l’autunno-inverno 2018 con la nuova promozione “Raddoppia...

TAP Air Portugal ha ricevuto il suo primo Airbus A320neo, una consegna che rientra nell’obiettivo di ampia modernizzazione della flotta al proprio servizio.L’arrivo a...

Media Partnership