La Ryder Cup. Foto di Dan Perry su wikipedia.org
La Ryder Cup. Foto di Dan Perry su wikipedia.org

Riparte dal Monte Bianco la Road to Rome 2022, il percorso di avvicinamento alla Ryder Cup, principale manifestazione golfistica mondiale che sarà ospitata in Italia tra 5 anni. Dopo il colpo che ha segnato l’apertura del cammino del golf italiano verso la Ryder Cup 2022, lo scorso maggio nella Valle dei Templi, punto più a sud dello Stivale, il prossimo 4 settembre si replica nel punto più a nord d’Italia, in Valle d’Aosta, dove il 4 settembre dalla Funivia Skyway Monte Bianco di Courmayeur, a circa 3.500 metri di altezza, ci sarà un nuovo tee shot.

Skyway Monte Bianco Terrazza Panoramica Punta Helbronner

La scelta dei due punti agli estremi della penisola è il messaggio che il Progetto Ryder Cup 2022 vuole mandare al Paese: Italia unita nella passione e nei valori, un colpo simbolico da sud a nord, coinvolgendo tutto il territorio nella diffusione del golf e dei suoi ideali nella marcia di avvicinamento alla Ryder Cup 2022, il terzo evento sportivo al mondo per impatto mediatico, che vedrà sfidarsi a Roma, sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club, i 12 migliori giocatori europei e i 12 migliori giocatori americani.

L’evento “La Ryder Cup sul Monte Bianco” – così come avvenuto in Sicilia – avrà come ospite speciale, direttamente dall’Inghilterra, il trofeo in oro della Ryder Cup. Il pubblico potrà ammirare la prestigiosa coppa, alzata al cielo, fra gli altri, da campioni come Dustin Johnson, Jordan Spieth nell’ultima edizione vinta dal Team USA e in passato baciata in segno di trionfo dagli azzurri Costantino Rocca (1995; 1997), Francesco Molinari (2010; 2012) ed Edoardo Molinari (2010), tutti protagonisti di sfide epiche con il Team Europa.

La presentazione alla stampa dell’evento sarà ospitata il 4 settembre alle ore 11 nella sala conferenze della Funivia Skyway Monte Bianco al Pavillon du Mont Fréty, la stazione intermedia posizionata a 2200 metri, raggiungibile comodamente grazie alla moderna funivia, capolavoro di tecnica, architettura e modernità, frutto del lavoro di un pool di ingegneri e professionisti italiani. Alla presenza di esponenti della Ryder Cup Europe, Federazione Italiana Golf, Infront (advisor della FIG), Regione Valle d’Aosta e del Comune di Courmayeur verranno illustrati i prossimi appuntamenti della Road to Rome 2022.

Seguirà la sfida “Nearest to the Pin”, che si svolgerà sulla Terrazza di Punta Helbronner (3466 metri), da dove si possono ammirare le vette: il Dente del Gigante, il Bianco e il Bianco di Courmayeur, Les Dames Anglaises e, girando lo sguardo Cervino, Rosa e Gran Paradiso. Una “Terrazza d’Europa” che unisce Francia e Italia, come un passaggio di testimone simbolico fra la Ryder Cup 2018 di Parigi e la successiva edizione europea che si giocherà a Roma.

Il contest vedrà esibirsi 5 giovani azzurri, tra i protagonisti nel 2017 dei numerosi successi internazionali che hanno portato grande prestigio al golf italiano. Il Progetto Ryder Cup 2022 dimostra così di coinvolgere tutti i giocatori, a partire dai talenti emergenti che rappresentano il futuro. Per il contest verranno effettuati dei colpi verso un green posto a circa 200 metri in linea d’aria, con un dislivello dalla Terrazza di circa 100 metri. Una sfida di abilità e precisione in una location mozzafiato.

Per sottolineare il carattere inclusivo del golf, in occasione dell’evento “La Ryder Cup sul Monte Bianco”, il centro di Courmayeur accoglierà un putting green dove sarà possibile provare a giocare sotto la guida di personale qualificato. Un modo semplice e divertente per iniziare a prendere confidenza con bastoni e palline.

Ultime notizie

Staff Parextour da sin Gentile, Chiarappa, Zhodi

Parextour, tour operator italo-iraniano specializzato in viaggi culturali nel Medio Oriente e Asia, ha presentato una pubblicazione cartacea di 98 pagine che racchiude in un catalogo...

La volontà di sostenere e supportare il rilancio della destinazione Egitto da parte di Fiavet Nazionale - condivisa a inizio agosto al Cairo in...

Media Partnership