A Salisburgo apre il museo di Natale

A Salisburgo apre il museo di Natale

Salisburgo d'inverno.
Salisburgo d'inverno.

Apre a Salisburgo, nella piazza dedicata all’illustre concittadino Mozart, il Museo del Natale, che espone gli addobbi delle festività utilizzate tra Avvento, Natale e Capodanno dal 1840 al 1940, in Austria e nella Germania meridionale. A collezionare gli oggetti, Ursula Kloiber, appassionata del genere la cui carriera è iniziata da bambina, raccogliendo gli addobbi della nonna. A questi, con il tempo, si sono aggiunti gli oggetti acquistati in oltre 40 anni nei mercatini delle pulci di mezza Europa e anche negli Usa.

Articolata in 11 temi (dalle cartoline ai presepi), la collezione comprende un albero di Natale della Prima guerra Mondiale, addobbato con palle da cannone e fucili, e una stanza di Natale completamente arredata secondo il gusto di inizio 900, quando i regali venivano messi sotto l’albero spacchettati. Il museo, completamente privato, è allestito dove fino a qualche anno fa si trovava il famoso Caffè Glockenspiel, tradizionale ritrovo di turisti. Chiuso da diversi anni, il locale è stato regalato dall’imprenditore Herbert Kloiber alla moglie, perché ospitasse la sua collezione.

Ultime notizie

Grande crescita del turismo verso Israele nel 2017 secondo i dati i diffusi dal Central Bureau of Statistics: +57% per gli arrivi turistici e...

Philippe Gombert è stato rieletto Presidente di Relais & Châteaux, collezione esclusiva di oltre 550 prestigiosi hotel di charme e ristoranti gourmet in tutto il...

Media Partnership