Sea Friendly, al via il progetto di sensibilizzazione di Aica e Marevivo

Sea Friendly, al via il progetto di sensibilizzazione di Aica e Marevivo

di -
Sea Friendly

Un dialogo continuo tra alberghi e turisti, per contribuire a diffondere le buone pratiche volte alla tutela del mare. È questa l’essenza di Sea Friendly, neonato progetto di Associazione Italiana Confindustria Alberghi Aica e Marevivo, associazione che dal 1985 è attiva nella sensibilizzazione dei cittadini in difesa del mare e delle sue risorse.

Lo scopo di Sea Friendly è infatti quello di sensibilizzare tutte le strutture alberghiere, comprese quelle che operano lontano dalla costa, e i loro clienti, ad adottare una buona pratica a salvaguardia del mare e dell’ambiente che ci circonda, attraverso il rispetto di alcune regole semplici, ma efficaci.

“È fondamentale poter far conoscere alle nostre aziende una buona pratica utile a mantenere l’equilibrio tra tutela dell’habitat e le mutevoli necessità del mercato”, ha dichiarato Giorgio Palmucci, presidente AICA.

“Sea Friendly è una vera e propria call a proteggere ‘il pianeta blu’ rivolta a tutte le strutture alberghiere e alcune realtà marittime hanno fatto già da apripista, ma possono partecipare anche quegli alberghi che non si trovano direttamente sul mare, perché spesso sono i fiumi e i torrenti i maggiori nastro trasportatori dell’inquinamento dei nostri mari”, ha dichiarato Rosalba Giugni, presidente di Marevivo.

Ultime notizie

Singapore Airlines annuncia che a partire dal prossimo 1° settembre, con due mesi di anticipo rispetto alle previsioni che vedevano l’aeromobile operativo dal 29...

Costa Crociere ha scelto Amazon.it per lanciare un nuovo servizio nell’ambito del progetto “CostaNext – insieme verso il futuro”, programma studiato per supportare efficacemente lo...

Media Partnership