Secret Escapes, otto hotel per soggiorni da pop star

Secret Escapes, otto hotel per soggiorni da pop star

Nhow Berlino
Nhow Berlino

Una travel list ad alto volume per soggiorni da rockstar: ecco la lista di Secret Escapes degli otto hotel a tema musicale più belli e particolari del mondo. La piattaforma per la ricerca viaggi e hotel di lusso inizia quindi dalla città più trendy d’Europa, Berlino, con il suo nhow hotel, il primo hotel musicale d’Europa, che accoglie aspiranti pop star con 2 studi di registrazione e chitarre elettriche servite in camera. Seconda tappa Parigi, nel boutique hotel Idol, per un soggiorno a ritmo di musica black, dove ogni camera richiama i nomi dei protagonisti del genere anche nello stile, con paillettes, mobili d’epoca, amplificatori vintage e luci al neon.

Il 3° hotel, l’Aria Hotel, è a Budapest, all’interno di un edificio neoclassico diviso in 4 ali, ognuna dedicata a un genere musicale (classica, opera, contemporanea e jazz), e in cui ogni camera omaggia un grande artista internazionale (Maria Callas, James Brown, Luis Armstrong, Tchaikovsky…). L’Hotel da Música, il 4° hotel, è invece un 4 stelle a Porto, con 85 camere che celebrano i grandi compositori come Mozart, Beethoven e Chopin.

Con il 5° hotel si sbarca ad Amsterdam, al Nel Jaz in the city, in cui ritmi e melodie scandiscono il soggiorno, dalle performance al Rhythms Bar & Kitchen fino alle 247 stanze dotate di sistemi audio per veri audiofili. Il 6° hotel, The verb hotel, è invece ispirato alla scena musicale di Boston tra gli anni ’70 e ’80, ricco di cimeli, foto rare, poster di concerti, dischi autografati, e tanti riferimenti a Rolling Stones, Fleetwood Mac, Who, Aerosmith.

La 7a tappa è all’Hotel Dylan, un piccolo albergo di 11 stanze decorate con richiami alla tradizione power flower. Dove? Naturalmente a Woodstock, luogo indimenticato per il grande festival del 1969, che affonda le sue radici ai primi decenni dell’800, quando ospitò una delle maggiori comunità di artisti, pittori, scrittori e musicisti d’America.

L’ultima tappa del tour è all’Hard Rock Hotel Riviera Maya, in Messico. Per finire in bellezza con camere di lusso, spiaggia privata, e music lab, dove imparare a suonare con uno degli oltre 20 modelli di Fender a disposizione degli ospiti.

Ultime notizie

Gecohotels continua a crescere in Toscana e annuncia l’ingresso nel gruppo di 2 prestigiosi hotel a Montecatini Terme. Si tratta del Grand Hotel Vittoria e...

Marriott Hotels ha debuttato a Voronezh con l’apertura del Voronezh Marriott Hotel. Situata nel sud della Russia sul fiume Voronezh, la città è riconosciuta nella...

Media Partnership