Sei idee che rendono romantica la vostra vacanza a Parigi

Sei idee che rendono romantica la vostra vacanza a Parigi

Non esiste il momento migliore per visitare Parigi. La città più romantica del mondo non ha stagioni, è al di sopra delle mode ed è immune alla noia. In vacanza a Parigi ci si va sempre. Soprattutto se si è in coppia, la Ville Lumiere è la destinazione migliore per chi si ama. Parigi è da sempre la meta preferita dagli amanti di tutto il mondo che la scelgono come location per rapide fughe d’amore, per celebrare anniversari, per vivere viaggi di nozze romantici e naturalmente per festeggiare San Valentino nel migliore dei modi. Scoprite le sei cose da fare per vivere una vacanza a Parigi sotto il segno dell’amore.

  • Un regalo dolcissimo

Rose e cioccolatini sono il classico omaggio d’amore. Ma quando si va in vacanza a Parigi si può fare di meglio, almeno sul fronte dei dolci. Due le possibilità tra cui potete scegliere: provare i coloratissimi Macaron, quei gustosi dolcetti composti da due gusci di farina di mandorle farciti e glassati con squisite ganache, oppure lasciarsi sedurre dal richiamo goloso de Les merveilleux. Il nome è già una promessa, quello che vi aspetta addentando queste straordinarie sfere di meringa e panna ricoperte da cioccolato in scaglie è un’emozione semplicemente sublime. Gli indirizzi dove gustare le migliori varietà di Macaron sono sicuramente i negozi Laduréé e i negozi Pierre Hermé; per assaggiare le originali Les merveilleux invece la destinazione non può essere che la maison Frédéric Vaucamps, il loro geniale inventore.

  • Una dichiarazione d’amore irresistibile.

Quando siete in vacanza a Parigi avete l’occasione unica per ribadire tutta la vostra devozione alla dolce metà in maniera estremamente romantica. Fate un salto nella deliziosa libreria Shakespeare & Company. Questo suggestivo labirinto di sale, salette e alcove piene di sorprese amato dagli appassionati di libri di tutto il mondo, è il luogo perfetto per rifugiarsi a leggere le più belle frasi d’amore e i brani più romantici di William Shakespeare. “Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato ama il tuo peccato e sarai innocente”, come resistere alla lettura, magari proprio in francese, di certi passaggi? Non può esserci dichiarazione più bella.

  • Il muro dell’amore.

Ogni volta che si organizza un viaggio a Parigi, inevitabilmente si passa per Montmartre, quartiere pittoresco dove è bello passeggiare tenendosi stretti. Qui c’è un luogo unico e perfetto per scattarsi un selfie da innamorati. Cercate il Muro dei Ti amo e rimarrete stupiti. Le mur des Je T’Aime è un’opera d’arte di Frédéric Baron che riveste una parete di 4 metri per 10 con oltre 600 piastrelle su cui compare la scritta ti amo in ogni lingua del mondo.

  • In barca è più pittoresco.

Un viaggio a Parigi in chiave romantica impone una gita a Versailles. Non esattamente per visitare i suoi interni, che comunque vanno visti almeno una volta nella vita, ma per passeggiare per i meravigliosi giardini, lasciarsi stupire da boschetti, terrazze e fontane spettacolari. Dulcis in fundo, prima di rientrare in hotel a Parigi, regalatevi una romantica gita in barca a remi su Gran Canal per vedere la Reggia di Versailles e i giardini da una prospettiva diversa.

  • Un brindisi prezioso.

Si può andare a Parigi dieci, cento, mille volte. Ma le emozioni che si vivranno non saranno mai le stesse ogni volta. Soprattutto quando si sale ad ammirare la città dall’alto. Dalla cima della Torre Eiffel si gode un panorama mozzafiato, ancora più emozionante da quando è stato installato il pavimento di metro. La sera poi, quando le travi si accendono di luci luminose, è ancora più romantico. Perché non ne approfittate per sorseggiare un flut di bollicine allo Champagne Bar panoramico o addirittura per regalarvi una cena nel famoso ristorante stellato con vista?

  • Un bacio mozzafiato.

Meno frequentata ma molto suggestiva, anche la salita in cima all’Arco di Trionfo. Dall’alto del monumento di Place de l’Etoile la vista spazia su quello che è ritenuto uno dei più romantici e affascinanti viali del mondo, gli Champs-Élysées, fino ad avvistare il Louvre. Dopo una salita di quasi 300 gradini, cosa c’è di più romantico dello scoprire di avere ancora fiato per baciarsi?

Ultime notizie

Vueling organizza un Open Day per la selezione di nuovo personale in Italia: la compagnia low cost spagnola terrà le selezioni il 28 febbraio...

Chissà se il merito è dell'attesa per le Olimpiadi Invernali: i dati del Gruppo Expedia rivelano una crescita a doppia cifra della domanda nelle località sciistiche italiane...

Media Partnership