Starwood Hotels & Resorts: obiettivo 100 strutture in Medio Oriente entro il...

Starwood Hotels & Resorts: obiettivo 100 strutture in Medio Oriente entro il 2020

Luxury Collection Lusail
Luxury Collection Lusail

L’ obiettivo di Starwood Hotels & Resorts è di raggiungere 100 strutture in Medio Oriente entro il 2020, per un aumento della presenza nella zona del 75%. Nei prossimi 5 anni Starwood vuole infatti aggiungere 12.000 camere in tutti i suoi brand di lusso, esclusivi e di media gamma.

L’annuncio dell’espansione del portafoglio segue la firma di cinque nuovi contratti negli Emirati Arabi, in Arabia Saudita e nel Qatar. E per i suoi marchi di lusso Starwood raddoppierà il portafoglio con dieci nuove aperture per i brand St. Regis, The Luxury Collection e W Hotels. Sheraton, Le Méridien e Westin, i brand di alta gamma della società attualmente costituiscono il 70% del portafoglio dell’azienda in Medio Oriente e in futuro, secondo le previsioni, costituiranno quasi il 50% della presenza di Starwood con sette nuovi progetti da inaugurare entro il 2020.

Insieme al St. Regis Dubai, aperto lo scorso novembre negli Emirati Arabi, W Dubai Al Habtoor City e The Westin Dubai Al Habtoor City formano il più ampio progetto alberghiero di Starwood in Medio Oriente. La doppia apertura, prevista per il 2° trimestre del 2016, segna l’ingresso del brand W Hotels negli Emirati e il lancio del più grande hotel Westin nella regione con oltre 1.000 camere. Sempre negli Emirati nel 2019 aprirà il primo hotel Four Points by Sheraton Ras Al Khaimah, che metterà a disposizione degli ospiti 300 camere e appartamenti in residence, oltre una vasta offerta di servizi di ristorazione. Il marchio Luxury Collection entro la fine del 2018 debutterà invece a Lusail nel Qatar, Insieme a un nuovo hotel Le Méridien conterà 650 camere nella futuristica città destinata a ospitare le cerimonie di apertura e chiusura della Coppa del mondo FIFA del 2022. In Arabia Saudita nel 2020 Starwood debutterà con Four Points by Sheraton Unaizah, un resort urbano da 130 camere, e Four Points by Sheraton Jeddah, di 180 camere. E nel terzo trimestre dell’anno ingresso in Arabia Saudita del brand Aloft, con Aloft Riyadh e Aloft Dhahran. Insieme i due alberghi aggiungeranno oltre 500 camere alle disponibilità nel Regno.

Ultime notizie

Mappamondo annuncia la nascita di Mappamondo SuperTop, la polizza assicurativa creata ad hoc, frutto di una nuova convenzione con Allianz Global Assistance, la linea di business del Gruppo...

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...

Media Partnership