Imparare l’inglese? Divertendosi con John Peter Sloan sul portale di Italo

Imparare l’inglese? Divertendosi con John Peter Sloan sul portale di Italo

di -
Italo
Grazie alla partnership tra Italo e John Peter Sloan - la Scuola, sul portale di bordo ora è disponibile una nuova sezione, L’inglese divertendoti, con cui i viaggiatori possono imparare o migliorare il loro inglese

Da gennaio su Italolive, il portale di bordo di Italo, si impara l’inglese con John Peter Sloan. Grazie alla partnership tra Italo e John Peter Sloan – la Scuola, sul portale di bordo ora è disponibile una nuova sezione, L’inglese divertendoti, con cui i viaggiatori possono imparare o migliorare il loro inglese. Insegnante d’eccezione John Peter Sloan, il promotore del Metodo Sloan, basato sul gioco.

La nuova sezione L’inglese divertendoti è raggiungibile direttamente dalla homepage di Italolive, ed è suddivisa in 4 aree tematiche: Grammar, Pronunciation, Real English e Vocabulary. Ogni area offre 3 livelli di apprendimento, Easy, Intermediate e Difficult, tra cui poter scegliere per dare inizio alle lezioni.

Le mini-lezioni all’interno dei diversi livelli hanno una durata di 3 minuti circa, per un totale di circa 70 podcast, che verranno aggiornati ogni due mesi. Oltre ad ascoltare i podcast, è anche possibile creare playlist, dando così l’opportunità ai viaggiatori di Italo di ascoltare liberamente i contenuti preferiti durante il viaggio.

Ma la partnership tra Italo e John Peter Sloan – la Scuola non finisce qui. L’accordo infatti prevede

diverse agevolazioni di viaggio per coloro che decidono di acquistare i corsi. A coloro che spenderanno 500 euro verranno regalati 2 voucher Italo da 10 euro e 1 ora di lezione di gruppo, mentre con una spesa di 1000 euro i nuovi iscritti alla scuola avranno in omaggio 2 voucher Italo da 15 euro e 1 ora di lezione di inglese, sempre di gruppo. O, in alternativa, la traduzione professionale del proprio curriculum vitae.

Sono inoltre disponibili voucher e sconti per viaggiare con Italo anche per chi è già iscritto alla Scuola.

Ultime notizie

Chi ha detto che l'aeroporto non è un posto per dormire? Skyscanner.it ha selezionato dieci piccoli e geniali capsule hotel all’interno degli aeroporti dove, in...

Babaiola, community di viaggiatori LGBT con oltre 19 mila viaggiatori iscritti, ha lanciato la propria campagna di crowdfunding con l'obiettivo di raccogliere 60mila euro.I fondi...

Media Partnership