Treni, in Calabria investimenti da 500 milioni con il protocollo d’intesa tra...

Treni, in Calabria investimenti da 500 milioni con il protocollo d’intesa tra Mit, Rfi e Regione

di -
Calabria treni
Il protocollo d’intesa tra Mit, Rfi e Regione prevede investmenti di oltre 500 milioni di euro per potenziare i collegamenti ferroviari e migliorare la mobilità della Calabria

Firmato il protocollo d’intesa fra Mit – Ministero delle Infrastrutture e trasporti, Rfi – Rete Ferroviaria Italiana e Regione Calabria per il trasporto ferroviario sulla linea Ionica. Con investmenti di oltre 500 milioni di euro, l’accordo punta a potenziare e velocizzare i collegamenti ferroviari per migliorare la mobilità della Calabria. Insieme “all’upgrade tecnologico della linea Tirrenica Sud e alla velocizzazione del collegamento con l’aeroporto di Lamezia Terme – spiega Maurizio Gentile, ad e dg di Rfi – offriranno una migliore esperienza di viaggio a chi si sposta in Calabria”.

L’intesa rientra nel Piano Industriale di FS per i prossimi 10 anni, che prevede numerosi investimenti per il Sud. Si tratta di “un progetto importante e reale che doterà la zona Ionica di un collegamento efficace e sostenibile – commenta Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti -. Dotare la Calabria di infrastrutture e di servizi efficaci è una scelta che riguarda la tenuta sociale e lo sviluppo della regione, oltre che la possibilità di tutti gli italiani di godere delle sue bellezze e delle sue opportunità”.
Tra gli interventi principali, sono previsti la velocizzazione della linea Ionica, la riqualificazione delle stazioni, con particolare attenzione a quelle con maggiore traffico di viaggiatori, e poi ancora, l’eliminazione di alcuni passaggi a livello e la realizzazione di opere viarie alternative, il rinnovo degli scambi e dei binari nei punti della rete in cui è necessario e infine il prolungamento la costruzione di nuovi sottopassi.

Agli intervententi concordati si deve aggiunge la velocizzazione del collegamento ferroviario Aeroporto di Lamezia – Lamezia Terme Centrale – Germaneto – Catanzaro Lido, oggetto di un accordo firmato a ottobre 2016 che ridurrà i tempi di viaggio fra lo scalo, Lamezia Terme e Catanzaro. Inoltre, nei prossimi mesi è da definire anche la sottoscrizione di un Accordo Quadro tra Rfi e Regione Calabria rispetto allo sviluppo del servizio ferroviario regionale.

Ultime notizie

Nonostante le vicende che negli ultimi mesi hanno rischiato di decretarne la chiusura in Italia, il business di Flixbus continua a crescere: quest'anno gli...
Ryanair

Ryanair ha annunciato l’ampliamento dei voli in coincidenza dall’aeroporto di Milano Bergamo, il servizio lanciato il 3 luglio scorso. 25 rotte in piú tra cui...

Media Partnership