TRS Hotels, brand di lusso adults-only del gruppo alberghiero spagnolo Palladium Hotel Group, ha sviluppato una serie di nuove tecnologi per garantire un nuovo livello di servizio e il massimo confort ai propri ospiti che ora tramite un portale online, accessibile, da smartphone, tablet o pc,  possono interagire direttamente con il proprio maggiordomo, così come con gli addetti alle pulizie, nonché avere accesso ai servizi di trasporto interni alla struttura.

Si tratta di un servizio del quale TRS Yucatan Hotel, che ha riaperto lo scorso dicembre dopo un restyling, è pioniere.
Gli ospiti avranno la possibilità di accedere al portale durante la loro permanenza e potranno quindi esprimere le loro preferenze attraverso una “lista dei desideri” messa a disposizione dall’hotel: personalizzazione del mini-bar, aromaterapia, diverse tipologie di cuscino o una gamma di gusti esclusivi di caffè tra cui scegliere.

La chiave della stanza, così come negli altri hotel di proprietà Palladium Hotel Group, è in forma di un discreto braccialetto RFID (identificazione a radiofrequenza) che eviterà casi di smagnetizzazione e lo spiacevole inconveniente di doversi recare alla reception per ripristinarne il funzionamento.

Per un pomeriggio in totale relax, la TV interattiva offre moltissime opzioni tra cui i migliori ultimi film usciti, funzioni che consentono di guardare in ogni momento i contenuti presenti sul proprio cellulare direttamente sullo schermo della televisione ed ES MOBILE che permette ai visitatori di continuare a seguire i loro programmi preferiti anche fuori dalla stanza. È prevista inoltre una sezione che consente agli ospiti di connettersi ai propri profili social, Skype, Netflix e altre piattaforme online. Infine, si può anche ordinare il servizio in camera attraverso la TV.

Per garantire la privacy, TRS Hotels utilizza all’interno delle camere un sistema di sensori che consentono al maggiordomo e allo staff di sapere se gli ospiti si trovano all’interno delle loro stanze semplicemente passando le loro dita su un dispositivo che si trova fuori dalla camera.

La tecnologia abilita inoltre la musica dell’hotel, permettendo al ‘vibe manager’ di selezionare le playlists attraverso il suo cellulare, assicurando così la giusta atmosfera nelle diverse aree del resort.

Tutte queste innovazioni tecnologiche verranno riproposte anche al TRS Turquesa Hotel di Punta Cana e al TRS Coral Hotel, che aprirà a novembre 2018 a Costa Mujeres, a nord di Cancun in Messico.

Ultime notizie

 Volotea ha inaugurato la sua undicesima base presso l’aeroporto di Marsiglia: qui verranno basati 2 aeromobili Boeing 717, permettendo un incremento significativo nel numero...

Lo scorso 16 aprile Air France ha inaugurato il suo nuovo servizio Parigi-Charles de Gaulle – Taipei (Taiwan). La compagnia offre ora ai suoi...

Media Partnership