sul palco Emanuele Guido Direttore Business Strategy di IEG

Il 12 e il 13 settembe si è tenuto a Chengdu in Cina il Travel Trade market business forum 2017, un evento a cui hanno partecipato 60 buyer internazionali da oltre 17 Paesi.

Il workshop è stato un’anteprima del TTM, nuovo salone del turismo b2b che, inizialmente previsto dal 24 al 26 ottobre 2017 è slittato di quasi un anno e debutterà dal 14 al 16 Settembre 2018 nel nuovo quartiere della metropoli cinese.

Travel Trade Market ambisce a diventare un grande Marketplace per le imprese e le istituzioni coinvolte nei flussi turistici da e verso la Cina, all’insegna di un business in forte crescita nel settore viaggi e per rispondere alle esigenze delle aziende internazionali del comparto di trovare nel più vasto mercato del mondo una manifestazione di carattere mondiale.

La manifestazione sarà organizzata da Ieg, Italian Exhibition Group SpA, la società nata dall’integrazione fra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, insieme a due partner cinesi che, nel corso del business forum ha anche presentato al pubblico cinese la nuova edizione di TTG Incontri, in programma alla Fiera di Rimini dal 12 al 14 ottobre 2017.

Il salone proverà a coinvolgere operatori ed aziende lungo tutta la filiera: trasporti turistici, sia aerei che con navi crociera, bus operating, attrezzature per l’hôtellerie e l’outdoor, tecnologie applicate al turismo con focus territoriale su tutto il continente asiatico.

All’interno della fiera anche un’area TTM NEXT, dedicata ai fenomeni più innovativi a livello di contenuti, tecnologie e servizi, con la testimonianza di start-up cinesi concentrate sul business turistico, sullo stesso modello di TTG Next a Rimini Fiera.

Emanuele Guido, Direttore Business Strategy di IEG, ha dichiarato: “TTM è un progetto molto ambizioso, attraverso il quale IEG dà prova di essere un player dal riconosciuto profilo internazionale, esportando in un vasto mercato come la Cina, porta per altre destinazioni ad alto potenziale, 40 anni di know-how ed esperienza nel settore turistico. La sinergia con la componente cinese, istituzionale e imprenditoriale, sta dando degli ottimi risultati, a partire da questa edizione zero. TTM ha tutte le potenzialità per diventare un nuovo strategico Marketplace in Asia per tutta la filiera internazionale del turismo, con una duplice funzione di supporto ai crescenti flussi turistici sia in entrata che in uscita da questa area continentale”.

 

Ultime notizie

VOI Grand Hotel Atlantis Bay

Per il terzo anno consecutivo, la catena italiana VOIhotels si aggiudica il premio Italy's Leading Lifestyle Hotel ai World Travel Awards 2017: in quest’ultima...

Dal 1° dicembre 2017 Mariolina Longoni si occuperà della gestione e delle media relation trade per Costa Crociere, sotto la direzione Sales & Marketing Italia della...

Media Partnership