Umbria, approvata una nuova legge sul turismo

Umbria, approvata una nuova legge sul turismo

Umbria
Umbria, il Palazzo dei Priori a Perugia

L’Umbria approva una nuova legislazione turistica regionale e introduce il Masterplan triennale di indirizzo strategico. A due anni dall’ultima modifica la regione cambia ancora la legge sul turismo e istituisce un Comitato regionale per le politiche di supporto al settore e alla promozione integrata.

Le novità del nuovo provvedimento sono tante, a partire dalla modifica delle tipologie delle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiee, che ora includono anche motel, alberghi residenziali e residenze della salute o beauty farm, e non solo affittacamere, b&b, agriturismi, fattorie didattiche e fattorie sociali.

La nuova legge inoltre ora distingue tra la possibilità di una gestione in forma imprenditoriale e una in forma non imprenditoriale dell’affitto di alloggi vacanza. Ed è stata modificata anche la disciplina delle case religiose di ospitalità, con l’eliminazione del vincolo per cui l’ospitalità in questione deve avere una durata non inferiore a due giorni.
 Previsto anche un capo specifico dedicato alla promozione e valorizzazione dei Cammini e degli itinerari turistico-culturali.

Un’altra novità riguarda l’istituzione della Film Commission per la promozione delle eccellenze del territorio umbro, il suo patrimonio storico, artistico, architettonico e paesaggistico, attraverso la realizzazione di produzioni cinematografiche e audiovisive nazionali e internazionali.

Per quanto riguarda i Comui colpiti dal sisma, è stato approvato un emendamento che porta a 90 giorni il periodo in cui le attività di ristorazione e ricettive dei Comuni interessati dal terremoto, e per i quali è stata disposta la delocalizzazione delle attività economiche, godranno della possibilità di agevolare l’esercizio delle attività di somministrazione temporanea di alimenti e bevande in spazi appositamente allestiti, anche in deroga alle limitazioni imposte dalla normativa vigente in tema di sagre e feste popolari.

Ultime notizie

Bar e ristoranti si confermano il volano della ripresa dei consumi delle famiglie italiane. Questa una delle principali evidenze emerse dall'ultimo Rapporto Ristorazione della Fipe...
Airbnb

Dura replica di Airbnb alla notizia che l’Aula del Pirellone ha approvato il 17 gennaio scorso la legge che introduce il Codice Identificativo di...

Media Partnership