Vacanze di Pasqua, numeri record in Sicilia

Vacanze di Pasqua, numeri record in Sicilia

di -
sicilia Pasqua
Taormina, una delle località più richieste in Sicilia a Pasqua

Secondo l’Osservatorio turistico Regionale, la Sicilia a Pasqua registrerà un vero e proprio record di presenze. Tra le principali località di mare richieste nella settimana di Pasqua spiccano Favignana (+84,6%), Giardini-Naxos (+32,3%) e Taormina (23,3%), ma anche le Eolie dovrebbero registrare numeri in notevole crescita. Infatti, secondo presidente di Federalberghi Isole Eolie, Christina Del Bono, “rispetto all’anno scorso abbiamo avuto un incremento delle prenotazioni che si attesta fra il 5-10%, perlopiù stranieri ma anche gli italiani sono in aumento”.

Sul fronte delle città d’arte, le destinazioni preferite sono Palermo, prima meta in assoluto in Sicilia, e Noto con le meraviglie del barocco (+21,2%).

In base a quanto rilevato dall’Osservatorio turistico regionale in un raffronto con le vacanze di Pasqua 2016, è il turismo straniero a trainare la crescita. In particolare, si è registrato un notevole incremento di prenotazioni provenienti dal Belgio (+271% e dalle regioni di lingua fiamminga) e dal Portogallo (+84,4%). In forte crescita anche i flussi dai Paesi del Nord Europa in generale, che dovrebbero far registrare il doppio delle presenze 2016. Particolarmente significativo il dato proveniente dalla Russia: rispetto alla Pasqua 2016, il dato ad oggi rilevato dal sistema informativo evidenzia un incremento di presenze pari al 300%, grazie ai nuovi collegamenti aerei diretti.