Secondo una ricerca commissionata da Booking.com e che ha coinvolto oltre 15mila persone di 20 paesi la sicurezza di sé acquisita dalle persone viaggiando darà il via al nuovo trend di viaggi in solitaria nel 2017.

Ma dove vanno tutti questi viaggiatori solitari? La ricerca ha mostrato che l’80% sta organizzando viaggi all’estero in destinazioni lontane, come l’Australia e gli Stati Uniti. Tra le mete vicine affascinano la Germania e l’Austria mentre in oriente si confermano Cina e Giappone

Questa la top 10 delle mete più popolari nell’organizzazione di un viaggio da soli:

  • Australia
  • Stati Uniti
  • Germania
  • Austria
  • Giappone
  • Canada
  • Cina
  • Spagna
  • Argentina
  • Bahamas

I viaggiatori che hanno già viaggiato da soli dicono di aver provato un senso di libertà (27%), di forte emozione (20%) e di felicità (12%), mentre solo l’11% ha ammesso di aver avuto qualche paura di partire all’avventura senza un compagno di viaggio. Ecco alcuni tra i migliori consigli dei più “navigati”:

  • Memorizzare alcune frasi e parole di base nella lingua locale (18% degli intervistati).
  • Portarsi meno cose di quante se ne ritengano necessarie (18%).
  • Non lasciare in albergo il passaporto, ma portarselo sempre dietro (24%).
  • Prenotare l’alloggio con un buon anticipo rispetto all’arrivo (30%).
  • E soprattutto, rilassarsi e godersi ogni momento! (40%)

 

Ultime notizie

Il Gruppo Hit, principale corporate turistica della Slovenia, ha partecipato all’edizione 2018 della Borsa Internazionale del Turismo con un desk dedicato all’interno dello stand...

Australian Travel, tour operator specializzato sull'Oceania, lavora alla crescita della propria rete commerciale, che oggi conta 4 persone, per essere più vicino alle agenzie...

Media Partnership