Web marketing: 3 consigli + 1 per gli albergatori

Web marketing: 3 consigli + 1 per gli albergatori

A margine del suo speech a BTO 2016 abbiamo chiesto a Paolo Ratto, web marketing strategist di Twow, alcuni consigli per gli albergatori che vogliono impostare la propria strategia di web marketing

“Il primo consiglio – spiega Paolo Ratto – è quello di non essere ossessionati dal dover per forza dire qualcosa o dal voler essere presenti ovunque: evitare una presenza estrema e cercare di essere rilevanti.

Il secondo è quello di avere un sito web che funziona, che sia fruibile, facilmente consultabile e performante.

Il terzo è quello di puntare sui contenuti con un obiettivo concreto: costruirsi la propria audience di riferimento a cui poi in un secondo momento sarà possibile proporre anche dei contenuti commerciali”.

Questi tre consigli hanno tutti un pre-requisito: quello di avere un prodotto valido. “Curare il prodotto oggi è la priorità – conclude Paolo Ratto – siamo in un’epoca concreta in cui è finito il tempo degli esperimenti e degli esercizi di stile e bisogna concentrarsi su un prodotto forte. La comunicazione è il gran suggello di un buon prodotto”.

Ultime notizie

Non è un abbandono della strategia digitale intrapresa negli ultimi due anni ma sicuramente è il frutto di una forte riflessione sul giusto mix...

Con l’orario estivo 2018 Eurowings sarà la prima compagnia aerea low-cost ad introdurre una Business Class su alcune rotte a lungo raggio. Non si...

Media Partnership