Ha fatto molto scalpore sui social la vicenda del fumettista romano ZeroCalcare che non è riuscito a partire per gli Usa a causa dell’Esta negato. ZeroCalcare era infatti stato in Siria e Iraq per la stesura di Kobane Calling, una situazione che richiede una deroga speciale per accedere al Visa Waiver program, come scrivevamo qui a dicembre scorso.

Dopo aver ricevuto diverse prese in giro, anche da operatori del settore che gli hanno consigliato di rivolgersi a un agente di viaggio, l’autore satirico non si è perso d’animo e con la consueta verve ha disegnato una striscia per spiegare bene come funziona la concessione dell’Esta, riprodotta qui di seguito per sua gentile concessione

Zerocalcalare

 

 

Ultime notizie

Con la proliferazione di nuove tecnologie e l’evoluzione delle esigenze e delle aspettative dei viaggiatori d’affari, i travel manager hanno difficoltà a gestire programmi...

Franco Gattinoni ieri ha abbandonato il suo tradizionale aplomb e ha convocato una conferenza stampa per smentire con maggiore forza le notizie che, secondo...

Media Partnership